Juventus-Lazio, match della 26a giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena all'Allianz Stadium di Torino si è concluso col punteggio di 3-1. La Juventus di mister Andrea Pirlo in virtù di questo risultato riguadagna il terzo posto in solitaria mentre la Lazio di Simone Inzaghi subisce un pesantissimo stop in chiave Champions. Gara stappata dalla rete di Correa, prima del forcing bianconero contraddistinto dal'eurogol di Rabiot e dalla doppietta di Morata. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Rabiot e doppio Morata: la Juve ribalta la Lazio!
06/03/2021 A 19:11

Le pagelle della Juventus

Wojciech SZCZESNY 6 – Non può nulla sulla mortifera rasoiata di Correa.
CUADRADO 6,5 - Un fattore sulla destra con la consueta spinta. (70' ARTHUR 5,5 - Non esemplare nella gestione dei palloni nel finale: deve smaltire la ruggine).
Merih DEMIRAL 6 – Reattivo e sul pezzo là dietro.
Alex SANDRO 6,5 – Stavolta nessuna sporcatura in fase difensiva.
Federico BERNARDESCHI 6,5 – Parte un po’ così così ma cresce sulla sinistra e palla al piede accompagna l’azione bianconera.
Federico CHIESA 7,5 – Assist per il gol di Morata del 2-1, tanta corsa e tante giocate di qualità. Una furia, come del resto ci aveva abituato nelle ultime partite. (82' BONUCCI sv)
Aaron RAMSEY 6 – Il momento di gloria è il rigore procurato, il resto è ordinaria amministrazione. (70’ MCKENNIE 6 – Energia nel finale di gara).
DANILO 7 – Si disimpegna molto bene anche in un ruolo non suo, quello del centrocampista centrale. Che stagione la sua!
Adrien RABIOT 7 – Un missile terra-aria per zittire i detrattori: il suo eurogol cambia completamente la partita. Sorprendente.
Alvaro MORATA 8 – Al momento del dunque si carica sulle spalle la sua Juventus con una doppietta da bomber famelico. Troppo importante per questa squadra averlo recuperato al massimo della forma. Top player assoluto. (69’ RONALDO 6 – Non ci sono palloni buoni nel finale per CR7).
Dejan KULUSEVSKI 5 – Parte nel peggiore dei modi servendo di fatto l’assist a Correa per il gol del vantaggio laziale, poi si riprende solo in parte e rimane comunque condizionato. Momento cupo per un giocatore ancora inespresso alla Juventus. (DI PARDO sv)
All. Andrea PIRLO 7 – Juve cattiva, determinata, capace di risalire la china dopo essersi praticamente fatta male da sola per il gol dello svantaggio: segnale tangibile in chiave Porto. Si può fare.
https://i.eurosport.com/2021/03/06/3007242.jpg

Le pagelle della Lazio

Pepe REINA 5 – Infilato sul proprio palo sia da Rabiot che da Morata. Non benissimo.
Wesley HOEDT 5,5 – Troppo macchinoso per infondere sicurezza là dietro.
Francesco ACERBI 5,5 – Appannato anche lui questa sera, prova tutt’altro che trascendentale.
Adam MARUSIC 5,5 – Oggi non incide e concede qualcosa. (82’ PEREIRA sv)
Senad LULIC 5,5 – Prova a tenere botta con l’esperienza. (55’ PATRIC 5,5 – Ingresso confusionario)
Sergej MILINKOVIC-SAVIC 5,5 – Gioca un po’ troppo in punta di piede e cala vistosamente alla distanza.
Luis ALBERTO 5,5 – Vedi sopra, quando la Lazio cade lui non è in grado di sovvertire l’inerzia. (82' CAICEDO sv)
Lucas LEIVA 6 – Non demerita nella prima parte di gara. (46’ ESCALANTE 5 – Pesa un suo errore in marcatura su Chiesa sul gol del 2-1)
Mohamed FARES 6,5 – Uno dei più propositivi, quando innesta le marce alte sa far male alla difesa bianconera. Ci prova anche nella ripresa quando in molti suoi compagni hanno già mollato.
Joaquin CORREA 6,5 – Lui non tradisce e autografa il gol dell’illusorio 0-1. Mina vagante.
Ciro IMMOBILE 5 – Ectoplasma a Torino: mal servito, sia chiaro, ma non ci mette quasi niente del suo. Bocciato. (82’ MURIQI sv)
All. Simone INZAGHI 5 – Lazio bella solo nella primissima parte, poi incapace di reagire. Stagione che sta prendendo una brutta piega, fine del ciclo?

Pirlo: "Pronti ad approfittare di eventuali passi falsi dell'Inter"

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (29/07)
10 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Locatelli distante dalla Juve; Romero-Barça? La Dea vuole 60 milioni
12 ORE FA