Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Theo: "Credo alla rimonta e voglio restare a lungo al Milan"
23/03/2021 A 11:09

Il piano per Ronaldo

Facendo seguito alle parole di Pavel Nedved, secondo il quale Cristiano Ronaldo resterà alla Juventus al 100%, Tuttosport svela che la Juventus avrebbe comunque due piani già pronti per il futuro. Il primo è quello, se CR7 restasse, di costruirgli una rosa ad hoc attorno; il secondo contempla la possibilità che il portoghese se ne vada, guardando anche ciò che potrebbe fare il Real Madrid, e in quel caso sarebbe pronto un altro piano di spesa consistente, a fronte dei soldi che ci sarebbero a disposizione sia per la vendita del giocatore, sia per la rinuncia a uno stipendio così oneroso.
  • La nostra opinione: non si parla di nomi, si sa solo che il Real Madrid al momento non ha come priorità il rientro di Cristiano Ronaldo perché l’obiettivo sarebbe Haaland, con Mbappé nel mirino. Anche perché si sta parlando di gente molto più giovane e con un possibile progetto a lungo termine alle spalle. Ronaldo resta uno dei migliori giocatori al mondo e la sua preparazione atletica è sempre garanzia di qualità, ma è anche comprensibile che i club acquirenti comincino a fare qualche calcolo su come investire al meglio i soldi: CR7 è un fenomeno, ma non è eterno.

Milan verso il riscatto di Tomori

Per la Gazzetta dello Sport, uno degli obiettivi del Milan è quello di riscattare Fikayo Tomori. In prestito dal Chelsea, si è fatto strada in rosa e ora il club vorrebbe tenerlo, anche se il suo costo è alto. La cifra fissata dai Blues, infatti, è di 28 milioni di euro, ma la società milanese proverà a chiedere uno sconto al club di Abramovic. Intanto, 15 milioni sarebbero già pronti: era la cifra stanziata per rinforzare la rosa a gennaio, ma non è stata toccata.
La nostra opinione: Il riscatto è effettivamente alto, ma il giocatore sembra essersi fatto pian piano strada e ora è uno degli uomini su cui puntare. Se c’è un progetto per lui, è giusto che il club si batta per trattenerlo, soprattutto perché anche quest’anno, con il Covid di mezzo e le trattative a distanza, il mercato non sarà facile e tenersi strette le persone che si hanno già dà più sicurezza che affidarsi a contrattazioni più azzardate e figlie della scarsa possibilità di visionare i giocatori dal vivo.

Roma, tre nomi per il dopo Fonseca

Per il Corriere dello Sport la Roma sta pensando con insistenza a un successore per Paulo Fonseca. Il ds Pinto, però, con le sue mosse avrebbe di fatto frenato l’arrivo di Massimiliano Allegri, ma sul taccuino ci sarebbero anche Nagelsmann e Conceiçao.
  • La nostra opinione: la critica del quotidiano romano è molto dura, soprattutto nel sottolineare come Nagelsmann siua già in trattativa con Bayern e Tottenham e come invece Sergio Conceiçao, che sta a sua volta trattando il prolungamento col Porto, era una bandiera della Lazio. Sottolinea però anche la giovane età e quindi la poca esperienza di Pinto, che deve avere il diritto di sbagliare. In ballo però ci sono tanti solti, certe decisioni vanno ben ponderate proprio per evitare errori, altrimenti si rischia di buttare tutto alle ortiche, situazione che non sarebbe ben tollerata da una piazza esigente come quella giallorossa.

Morata: "Ronaldo è deluso ma alla Juventus sta bene"

Serie A
Milan: più lo butti giù, più si tira su
22/03/2021 A 18:01
Serie A
Nazionali, tutti i convocati: Milan e Napoli, via in 14
22/03/2021 A 13:40