Napoli, Olivera ha svolto le visite mediche

Tappa di rito a Villa Stuart per Mathias Olivera, fresco di visite mediche con il Napoli. L'esterno uruguaiano arriverà dal Getafe con la formula del prestito con obbligo di riscatto: le cifre si aggirerebbero sui 12 milioni più 2 di bonus. Un investimento importante per un giocatore da tempo seguito e fortemente voluto da Spalletti, che ha individuato in lui il perfetto sostituto del partente Ghoulam.
  • La nostra opinione. Corsa, atteggiamento encomiabile, discreta propensione offensiva e duttilità tattica. Olivera può fare molto comodo a questo Napoli: un giocatore di più che discreta esperienza, già nel giro della propria nazionale, che non dovrebbe pagare eccessivamente dopo svariati anni da protagonista in Liga spagnola lo scotto dell'adattamento alla Serie A. Un colpo ponderato e, sulla carta, promosso per i partenopei.
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (28/06)
26 MINUTI FA
Napoli, dal Getafe arriva Olivera: ecco chi è il terzino che ha stregato gli azzurri

Chelsea attratto da Rabiot: la posizione della Juve

C'è anche, un po' a sorpresa, Adrien Rabiot nella lista del Chelsea per rinforzare il centrocampo. I Blues, una volta completato il difficilissimo iter del passaggio di proprietà, dovranno ricostruire la squadra e pensano concretamente al francese come pedina da aggiungere in mediana. Un interesse che fa certamente stare la Juventus con le orecchie ben tese: Rabiot è considerato importante ma non indispensabile e di fronte ad una proposta da 15-20 mln potrebbe essere accompagnato alla porta, considerata anche la ricca plusvalenza.
  • La nostra opinione. Appare paradossale che il Chelsea possa investire quelle cifre per un giocatore comunque involuto, che negli anni bianconeri ha sempre faticato ad esprimersi. Se davvero i Blues dovessero presentare una proposta importante la Juventus dovrebbe pensarci davvero seriamente...

Un deluso Rabiot in azione con la maglia della Juventus

Credit Foto Getty Images

Molina, l'Atletico mette la freccia. Ma occhio al prezzo...

Nahuel Molina è il profilo ideale indicato dal Cholo Simeone per rinforzare il pacchetto arretrato dell'Atletico Madrid. L'esterno dell'Udinese piace moltissimo ai Colchoneros, ma strapparlo ai friulani non sarà facile: la richiesta del club bianconero è di almeno 30 milioni di euro, una cifra ritenuta consona visto il valore del giocatore, da tempo titolare della nazionale argentina.
  • La nostra opinione. Tanti soldi, ma probabilmente ben spesi. Viene difficile immaginare un contesto tecnico migliore per Molina dell'Atletico Madrid, squadra in cui nel passato sono cresciuti grandi terzini. Le difficoltà di De Paul non devono spaventare: l'argentino vale già una piazza importante. L'Udinese, dal canto suo, fa bene a non arretrare sul prezzo: i gioielli costano caro, come è giusto che sia.

Salernitana, Iervolino shock: "Sì, voglio Cavani"

"Se fosse possibile e gradito al tecnico cercherei di prendere Cavani, che in questa regione ha lasciato un ricordo indelebile. Mi piacerebbe che concludesse la sua carriera da noi a Salerno: vorrei regalare alla città il Matador". Parole clamorose e al tempo stesso inequivocabili quelle del presidente della Salernitana Iervolino: Cavani è un sogno, sì, ma anche sotto sotto un obiettivo, un premio a una piazza dall'entusiasmo contagioso. Il Matador è libero dopo aver salutato il Manchester United e ha giurato in passato di voler accettare solo il Napoli in Italia: chissà che il calore di Salerno non gli faccia cambiare idea...
  • La nostra opinione. Cavani a Salerno è una suggestione straordinaria, un bellissimo sogno che, dovesse diventare realtà, farebbe impazzire una piazza già in delirio dopo la clamorosa salvezza conquistata. Proprio per questo, però, va ricordata una cosa: si è arrivati all'obiettivo grazie a Djuric, Verdi e Bonazzoli, non Ribery. Sintomo che, a volte, le vecchie glorie non sempre funzionano...

Real Madrid, perso Mbappé tutto su Tchouameni

Morto un Papa se ne fa un altro, anche se si chiama Mbappé. E così il Real Madrid sta già provando a dimenticare la cocente delusione del fenomeno francese puntando con forza un altro straordinario talento transalpino. I discorsi con Tchouameni, stella del Monaco, sono molto avanzati, tant'è che il ragazzo avrebbe già salutato i compagni di squadra: un affare monstre da circa 80 milioni di euro.
  • La nostra opinione. Qualità mista a forza fisica: Tchouameni ha tutto per diventare un futuro pilastro del centrocampo del Real Madrid. Un colpo ben ponderato delle Merengues, che alle spalle dei loro storici leader stanno costruendo il proprio futuro con investimenti importanti e calibrati: scelta approvata, su tutta la linea.
Calciomercato
Botman ufficiale al Newcastle: "Voleva la Premier già a gennaio"
UN' ORA FA
Calciomercato
Dalla Francia: "Neymar via dal PSG". Inter: Sanchez blocca Dybala
4 ORE FA