Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori
Calciomercato
"Favoloso", "LEAONI", la stampa celebra lo Scudetto del Milan
2 ORE FA

Vlahovic-Juve, affare fatto!

Dusan Vlahovic alla Juventus: ora è fatta. Sistemati tutti i dettagli anche con gli agenti del giocatore per il trasferimento dell'attaccante serbo al club bianconero. Oggi sono previste le visite mediche e poi il giocatore sarà ufficialmente un giocatore della Juventus. Vlahovic ha scelto la maglia numero 28. Lo riporta il giornalista di Sky Gianluca Di Marzio. Juventus e Fiorentina avevano trovato l'accordo negli scorsi giorni per le cifre del trasferimento, che sarà di 70 milioni più 5 di bonus pagati in 5 anni. I bianconeri, quindi, hanno accolto la richiesta del club viola di non dilazionare i pagamenti. Oggi sono stati sistemati gli ultimi dettagli con gli agenti del giocatore. Vlahovic guadagnerà 7 milioni di euro più bonus a stagione.
La nostra opinione. Vlahovic alla Juventus è una sorta di Chiesa-bis, seppur stavolta la Fiorentina non abbia fatto sconti sulle formule di pagamento. I viola, vista la situazione contrattuale, monetizzano al massimo la pesante perdita dal punto di vista tecnico. Per la Juventus è il miglior colpo possibile. Anticipare Vlahovic rafforza le ambizioni della squadra di Allegri nella corsa a un posto Champions, regalando al tecnico il terminale offensivo mancato finora.

Da Baggio a Vlahovic: Fiorentina-Juve, affari e polemiche

L’Inter li vuole tutti: Scamacca e Kessie

Dopo Gosens e Caicedo, già pronti a vestire nerazzurro, l’Inter non si ferma. Secondo la Gazzetta dello Sport, Beppe Marotta sta preparando un doppio assalto estivo per migliorare ulteriormente la rosa degli attuali campioni d’Italia. L’AD nerazzurro ha incassato la volontà di Gianluca Scamacca, che nonostante un’offerta da 45 milioni del Borussia Dortmund spinge per lavorare con Simone Inzaghi, e allo stesso tempo è pronto a fiondarsi su Kessie. Sempre secondo la Rosea, il rinnovo del centrocampista ivoriano con il Milan è quasi impossibile, quindi i nerazzurri, dopo l’affare Calhanoglu, vogliono provare un altro scippo ai cugini.
La nostra opinione. Sarebbe un doppio colpo da favola per i nerazzurri. Con Gosens e Caicedo già nel motore, Scamacca e Kessie andrebbero a perfezionare una macchina che gira a mille. Inoltre, Inzaghi avrebbe a disposizione gli uomini giusti per impostare un cammino importante anche in Champions League. Insomma, due colpacci per rimanere al vertice della Serie A.

Kessié, ko al fianco: il momento in cui esce dal campo addolorato

Milan, idea Kulusevski (ma il prezzo è troppo alto)

Secondo quanto raccolto da Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport, la Juventus ha proposto Dejan Kulusevski al Milan con la formula del prestito biennale oneroso da 5 milioni di euro, con riscatto obbligatorio fissato in 35 milioni. La società bianconera reputa lo svedese un nome in uscita, a patto di un'offerta remunerativa. C'è stato un primo contatto tra l'agente del classe 2000 e il Milan, ma solo nelle prossime ore si potrà capire se questo approccio potrà trasformarsi in una vera e propria trattativa. Per ora i rossoneri, pur interessati a Kulusevski, reputano la richiesta troppo alta, ma c'è margine per abbassare la soglia dei 35 milioni in questi ultimi giorni.
La nostra opinione. Mai come in questo momento della sua carriera Dejan Kulusevski ha bisogno di giocare. Il talento svedese, nell’anno e mezzo trascorso in maglia bianconera, ha fatto davvero fatica ad imporsi, per cui la sua carriera necessita uno stravolgimento. L’ipotesi-Milan è molto intrigante, soprattutto perché Pioli ha dimostrato un’ottima capacità nel player-development: la crescita dei vari Leao, Brahim Diaz, Saelemakers è sotto gli occhi di tutti. Dejan Kulusevski potrebbe essere il prossimo.

Inter, ecco Gosens: le immagini del suo arrivo a Milano

Calciomercato
Accordo totale per il rinnovo di Handanovic: ingaggio ribassato
UN GIORNO FA
Calciomercato
Di Maria: "Firmerò con la Juventus? Io volevo rimanere al PSG"
UN GIORNO FA