Grande spettacolo al Parc des Princes, peccato che non c'era il pubblico a godere delle giocate di PSG e Bayern Monaco. La rimonta spettava ai bavaresi e la squadra di Flick ci ha provato con Müller, con Sané, anche con Alaba, ma dopo il gol di Choupo-Moting non è riuscita a trovare la seconda rete che avrebbe garantito la qualificazione. Parigini intraprendenti nel primo tempo, ma dopo aver beccato lo 0-1 si sono chiusi, sfruttando solo i contropiedi di Mbappé e Neymar e i numeri di Di Maria. Che sfortuna però per Neymar che, tra i miracoli di Neuer e i legni colpiti, non è riuscito a trovare il gol personale. Finisce quindi 0-1 ed è il PSG a raggiungere le semifinali. Eliminati i campioni in carica (l'albo d'oro completo).

Classifiche e risultati

Champions League, classifiche e risultati
Champions League
PSG ko ma in semifinale: lo 0-1 non basta al Bayern
13/04/2021 A 18:30

Le pagelle del PSG

Keylor NAVAS 6,5 - È attento quando chiamato in causa, salva su Alaba ma non può far nulla su Choupo-Moting. Evita poi il raddoppio di Alaba e dà grande sicurezza ad un reparto in emergenza.
Colin DAGBA 6,5 - Sulla destra non sfigura, nonostante dall'altra parte ci sia un certo Alphonso Davies. Bravo anche nell'arginare un Coman che ci mette grande volontà.
Pereira DANILO 6 - Non gioca una brutta partita, con il centrocampista portoghese - adattato a centrale difensivo - che prova a seguire i movimenti di Müller e Choupo-Moting. A volte va in difficoltà, ma nel complesso riesce a cavarsela.
Presnel KIMPEMBE 6 - Guida una difesa del PSG molto rimaneggiata, ma è poco reattivo su Choupo-Moting in occasione del gol. Riesce a ritrovare ritmo e attenzione nel secondo tempo.
Abdou DIALLO 5 - Fatica a tenere il passo di Sané, fortuna per lui che l'ex City e Schalke 04 non riesca a trovare il gol. (dal 59' Mitchel BAKKER 4 - Peggior ingresso in campo non poteva esserci per l'ex difensore dell'Ajax che si deve subito scontrare con Sané. L'esterno del Bayern fa vedere i sorci verdi al classe 2000 dei parigini che viene saltato ad ogni duello).
Idrissa GUEYE 5,5 - Perde troppi palloni sulla linea mediana nel primo tempo. Si sistema nella ripresa, spazzando ogni pallone possibile.
Leandro PAREDES 6,5 - Torna in campo dopo la squalifica e lotta come un leone a centrocampo. Aiuta e tanto in fase di impostazione.

Paredes e Neymar esultano al fischio finale di PSG-Bayern Monaco

Credit Foto Getty Images

Ángel DI MARÍA 6,5 - Agisce sulla fascia destra col ruolo di tenere a bada Alphonso Davies e, quando può, prova a lanciare “quei due là”. Fa qualcosa di stellare in avvio di ripresa, ma Neymar manca per un cm il gol del pareggio. Quando è in giornata, e trova un po' di spazio, diventa immarcabile. (dall'88' Ander HERRERA 6 - Entra e si gioca subito un fallo per spezzare il gioco del Bayern. Alla fine fa quel che Pochettino gli chiede. Fa passare il tempo).
Júnior NEYMAR 7,5 - Quando si muove palla al piede è una sinfonia, ma non riesce a bucare la porta di Neuer. Due volte fermato dal portiere bavarese, tornato super, poi colpisce in serie una traversa e un palo. Ci si mette anche la sfortuna, ma lui conferma di essere un giocatore stellare.
Julian DRAXLER 5,5 - Si muove tra le linee in cerca di un movimento dei due attaccanti per provare a lanciarsi in porta. Ci riesce in qualche occasione, ma non riesce a trovare continuità. (dal 73' Moise KEAN 5 - Il Bayern lascia tanto campo a disposizione e lui si mangia l'occasione che avrebbe chiuso il match).

Mbappé brucia in velocità Pavard durante PSG-Bayern Monaco - Champions League 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Kylian MBAPPÉ 7,5 - Anche lui ridicolizza i difensori del Bayern Monaco con qualche fiammata. Cerca e trova Neymar, ma non il gol. Quando parte è davvero imprendibile.
All. Mauricio POCHETTINO 6 - Se la vuole giocare, nonostante sia il Bayern a dover rimontare. Piace l'atteggiamento dei suoi che giocano senza paura nel primo tempo. Nella ripresa, però, il PSG rischia troppo “giocando solo di rimessa”. Alla fine gli va bene, ma la sensazione è che serva ancora qualcosa per vincere la Champions. Sicuramente i rientri in campo di giocatori come Verratti, Marquinhos ecc saranno d'aiuto.

Le pagelle del Bayern Monaco

Manuel NEUER 7 - Decisivo due volte su Neymar, poi anche su Mbappé. Lui ci mette il meglio di sé e viene anche assistito dalla fortuna, con Neymar che colpisce un palo e una traversa. Nella ripresa, capita dei contropiedi due contro uno, ma lui riesce comunque a tenere inviolata la porta. Davvero un peccato quella sua papera nella gara d'andata.
Benjamin PAVARD 5 - Fatica a trovare spazi sulla fascia e, soprattutto, viene saltato ad ogni azione da Mbappé.
Jérôme BOATENG 5 - Neymar e Mbappé vanno proprio ad un'altra velocità e lui non riesce a stargli dietro. Prova ad essere utile almeno in fase di impostazione.
Lucas HERNÁNDEZ 6 - Male male nel primo tempo, con l'ex Atlético che sbaglia più di un movimento. È vero che gioca contro Neymar e Mbappé, ma fatica a trovare la giusta posizione e le contromisure adatte. Il francese, però, torna in partita nella ripresa e ritrova la giusta attenzione e lucidità.
Alphonso DAVIES 5 - Un po' sottotono rispetto ai suoi standard. Non riesce a spingere come fa di solito su quella fascia e non riesce ad arginare Di Maria. (dal 71' Jamal MUSIALA 5,5 - Qualche giocata, ma non trova quella vincente).

La coppia di centrocampo Kimmich-Alaba si dà la carica prima di PSG-Bayern Monaco - Champions League 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Joshua KIMMICH 5 - Non è preciso in fase di impostazione e perde qualche pallone potenzialmente letale.
David ALABA 7 - L'austriaco è un giocatore totale e lo sapevamo. Flick ci prova con il suo inserimento a centrocampo e Alaba fa quel che sa. Imposta, lancia, libera i compagni ed è molto pericoloso. Dai suoi piedi parte l'azione del gol di Choupo-Moting e due minuti più tardi sfiora anche il raddoppio. Ci riprova anche nella ripresa. Questa però è stata la sua ultima partita in Champions con la maglia del Bayern.
Leroy SANÉ 7 - Mette paura a Diallo, prova diverse conclusioni, ma non trova la porta. È comunque ispirato nel trovare spazi per i compagni. Una volta entrato Bakker, spinge sull'acceleratore, ma non riesce a trovare il gol qualificazione.

Sané disperato dopo aver mancato un'occasione in PSG-Bayern Monaco - Champions League 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Thomas MÜLLER 6 - Occupa l'area di rigore per rendere difficile la vita alla coppia Danilo-Kimpembe. Sempre utile.
Kingsley COMAN 6 - Qualche fiammata delle sue, ma non riesce a colpire dalle parti di Navas nonostante ci metta grande impegno.
Eric Maxim CHOUPO-MOTING 6 - Primi 39 minuti dove fatica a trovare spazi e giocate interessanti per far partire la rimonta. Però, a volte, basta un niente. Navas riesce solo a deviare la conclusione di Alaba, lui brucia Kimpembe e firma il gol dell'1-0 e della speranza. Quanto basta per riaccendere la gara. (dall'85' Javi MARTÍNEZ sv - Entra per dare ordine in una fase delicata della partita, ma non trova la giocata vincente).
All. Hans-Dieter FLICK 6 - Paga le assenze e il risultato della partita d'andata. La sua squadra ci prova, ma trova solo un gol a cospetto di questo PSG che sogna di prendere il suo posto nell'albo d'oro. Grande intuizione nello scegliere Alaba in mediana, ma che rischio giocare con la difesa così alta contro Neymar e Mbappé. Al netto della volontà mostrata in campo, è stato comunque fortunato a non beccare gol.

Mbappe come Ronaldo il Fenomeno: che cavalcata contro il Lione

Champions League
Rovesciata Taremi: vince il Porto 0-1, alle semifinali il Chelsea
13/04/2021 A 18:24
Euro 2020
Il Governo ha detto sì: 25% di pubblico all'Olimpico
13/04/2021 A 16:18