Tutte le dichiarazioni dei protagonisti di Real Madrid-Chelsea 1-1, semifinale d'andata di Champions League. Gol di Pulisic e Benzema. Match di ritorno in programma tra 7 giorni. Di seguito le voci ai microfoni del post-partita.

Zinedine Zidane, Real Madrid

"Nella prima parte di partita abbiamo fatto fatica - ha commentato Zidane negli spogliatoi -, mentre abbiamo fatto meglio nella ripresa. Il Chelsea è sceso in campo molto bene, è una squadra forte e veloce, ma alla fine il risultato è giusto. Volevamo pressare in avanti, uomo su uomo, ma non riuscivano a salire bene quindi tutto era complicato, soprattutto dopo il gol subito. Abbiamo fatto molto meglio nella ripresa dove abbiamo controllato meglio il gioco. Ce la giocheremo al ritorno, siamo contenti di quanto fatto alla fine in una partita molto equilibrata".
Liga
Il Real va alla pausa in scia al Barça, 2-1 sofferto al Cadice
10/11/2022 ALLE 20:25

Thomas Tuchel, Chelsea

"Meritavamo di vincere, abbiamo giocato un primo tempo di livello. Abbiamo concesso un gol su calcio piazzato. Nella ripresa abbiamo accusato un po’ di stanchezza, abbiamo riposato poco visto che abbiamo giocato due gare in trasferta. Ci serviva qualche giorno di più. Sono deluso, è un peccato non aver concretizzato tutte le chance. Potevamo andare sul 3-0, quando non lo fai rischi di perdere la fiducia. Ma sono contento di quello che abbiamo messo in campo. Nella ripresa è stata una gara equilibrata, ma nel primo tempo meritavamo di vincere".

Raphael Varane, Real Madrid

"Conosciamo le qualità di Benzema, ha cambiato la partita. Ci aiuta tantissimo, il suo gol è stato decisivo. Courtois ci ha aiutato a evitare altri gol al passivo. Andremo a Stamford Bridge per vincere”.

Thibaut Courtois, Real Madrid

"Alla fine l’1-1 sarà come giocare una finale, non possiamo farla finire 0-0. Dobbiamo giocare con tranquillità, ma dobbiamo organizzare la partita sotto tutti gli aspetti per poter trovare la qualificazione a Stamford Bridge”.

N’Golo Kante, Chelsea

"Siamo contenti, abbiamo giocato contro una grandissima squadra. Il risultato è positivo, non abbiamo concesso molto. Cercheremo di giocare meglio in casa per trovare la qualificazione. Dobbiamo essere ottimisti e vedere il lato positivo, potevamo segnare di più, ma l’importante è aver creato tante occasioni da gol”.

Zidane: "Assurdo pensare Real non giochi Champions 21-22"

League Cup
Il City sa fare a meno di Haaland: eliminato il Chelsea 2-0!
09/11/2022 ALLE 20:05
Liga
Prima sconfitta in Liga per il Real, battuto 3-2 dal Rayo Vallecano
07/11/2022 ALLE 19:47