Si dice che ‘chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso’. In Francia, al Tarbes – club di sesta divisione – è andata più o meno così. Il club è stato eliminato dalla Coppa di Francia senza scendere in campo, ma non per codardia o poco coraggio. La ‘colpa’ è del navigatore.
Come riferisce Le Parisien, la formazione transalpina doveva scendere per il 4° turno di Coppa di Francia, in trasferta contro il Vabres-l'Abbaye - squadra di settima divisione. Il ritardo a destinazione è stato fatale a causa di un grossolano errore nello scrivere la destinazione sul gps.
Coppa di Francia
Come si ferma Mbappé? Le sue magie nella Coppa di Francia 2020-21
10/06/2021 A 14:43
Invece di digitare Vabres, è stato cercato Vabre (senza la ‘s’ finale), luogo distante ben 80 km dal centro sportivo della squadra avversaria. Ma la serie di sfortunati eventi non finisce mica qui: fare marcia indietro non è servito a molto visto che dopo essere arrivati finalmente alla meta con un’ora di ritardo, i giocatori sono arrivati al campo a piedi, anzi correndo! Questo perché un ponte che era necessario attraversare per raggiungere l’impianto sportivo era chiuso a causa di una gara ciclistica. La corsa verso il campo, infatti, non è servita a molto visto che per i minuti di ritardo accumulati il direttore di gara ha decretato la sconfitta a tavolino.

Mbappe come Ronaldo il Fenomeno: che cavalcata contro il Lione

Coppa di Francia
Mbappé, il pallonetto da 30 metri si spegne sulla traversa!
20/05/2021 A 13:30
Coppa di Francia
Icardi e Mbappé-gol: la Coppa di Francia è del PSG, highlights
20/05/2021 A 09:48