La UEFA ha dato ancora qualche giorno ai governi di Spagna, Irlanda e Germania per provare a chiarire la posizione su Bilbao, Dublino e Monaco di Baviera. Era attesa infatti oggi nell’assemblea del comitato esecutivo l’ultima decisione in merito alle 3 città che ancora non avevano garantito la presenza del pubblico al prossimo europeo. L’Italia l’aveva fatto in extremis con le parole del primo ministro Draghi, ma la UEFA ancora non ha preso una decisione definitiva.
Il comitato ha infatti incaricato l'amministrazione UEFA di elaborare proposte concrete per una decisione finale da prendere tramite videoconferenza venerdì 23 aprile 2021, data in cui, effettivamente, conosceremo se Bilbao, Dublino e Monaco di Baviera avranno presentato sufficienti garanzie alla UEFA, oppure se l’europeo itinerante dovrà trovare 3 città sostitutive per ospitare le partite previste inizialmente in quelle località.
Euro 2020
Ufficiale: l'Olimpico di Roma sarà aperto ai tifosi
14/04/2021 A 14:46

Macedonia a Euro 2020: la festa dei tifosi a Skopje

Euro 2020
Marchisio: "Rigiocare la finale di Wembley? La vinciamo 1000 volte"
IERI A 17:11
Euro 2020
Vialli, visita al Santuario dopo la vittoria: “Tempo di gratitudine”
19/07/2021 A 17:31