Italia-Galles, match della terza giornata del gruppo A, andato in scena all’Olimpico di Roma, si è concluso col punteggio di 1-0. L’Italia di Roberto Mancini continua a macinare kilometri mossa da una fiducia quasi astrale: nonostante il massiccio turnover rispetto alle partite contro Turchia e Svizzera, gli Azzurri giocano e vincono da squadra. L’Italia ha impiegato una mezz’oretta per smaltire la timidezza di molti esordienti per questa competizione. Ma con una coriacea e lucida manovra offensiva, gli Azzurri crescono linearmente fino a colpire l’avversario per asfissia.
A rompere il ghiaccio ci pensa Matteo Pessina al 39° minuto, con un anticipo magistrale sulla punizione corta di Verratti. Il suo tocco rapace permette agli Azzurri di acquisire maggiore fiducia, e di sfiorare più volte il doppio vantaggio in chiusura di primo tempo. Nella ripresa la tenuta mentale del Galles crolla completamente: prima Bernardeschi colpisce il palo su punizione, poi assorbe un piede a martello di Ampadu, che rimedia il rosso diretto. In superiorità numerica, gli Azzurri fanno accademia e trascinano in porto i tre punti che valgono il primo posto nel girone A. La differenza reti premia comunque il Galles, che si qualifica come secondo del girone. La Svizzera, che ha battuto la Turchia 3-1, se la giocherà con le migliori terze.

Tabellino

Euro 2020
Euro 2020: il calendario completo delle gare, date, orari
04/02/2021 A 16:50
ITALIA-GALLES 1-0
ITALIA (4-3-3): Donnarumma (89’ Sirigu); Toloi, Bonucci (45’ Acerbi), Bastoni, Emerson; Pessina (87’ Castrovilli), Jorginho (75’ Cristante), Verratti; Bernardeschi (75’ Raspadori), Belotti, Chiesa. All. Mancini.
GALLES (3-4-3): Ward; Gunter, Rodon, Ampadu; Roberts, Morrell (60’ Moore), Allen (86’ Levitt), N. Williams (85’ Davies); Bale (85’ Brooks), Ramsey, James (74’ Wilson);. All. Page.
Arbitro: Ovidiu Hategan (Romania)
Gol: 39’ Pessina (I)
Assist: Verratti (I)
Ammoniti: Allen (G), Gunter (G), Pessina (I)
Espulsi: Ampadu (G)

Italia-Galles

Credit Foto Getty Images

Classifiche e risultati

Euro 2020: classifiche e calendario | La classifica marcatori | L'Albo d'oro degli Europei |

La cronaca in 9 momenti chiave

25’ - BELOTTI SI DIVORA L'1-0! Il bomber granata si smarca benissimo in posizione defilata, ma a pochi metri dalla porta incrocia troppo il tiro!
.27’ - RISPONDE IL GALLES, GUNTER SFIORA IL VANTAGGIO DI TESTA! Ramsey batte un corner perfetto, Gunter anticipa tutti sul primo palo e stacca di testa. La conclusione si spegne sull'esterno della rete.
30 ‘ - AMPADU SALVA SULLA LINEA! L'Italia porta sei uomini in area di rigore, Bastoni scodella sul secondo palo per Chiesa, che controlla e fa esplodere un diagonale. Ampadu si oppone con la schiena e devia in angolo.
39’ - GOL! 1-0 ITALIA! LA SBLOCCA PESSINA! Verratti batte una punizione corta, Pessina anticipa tutti sul primo palo e infila di polpaccio il portiere Ward!
53’ - PALO DI BERNARDESCHI! Calcio di punizione rasoterra dai 30 metri che coglie di sorpresa Ward. Palo pieno!
54’ - RAMSEY SI PIETRIFICA DAVANTI A DONNARUMMA! Partita incandescente! Ramsey si smarca a pochi passi dalla porta difesa da Gigio, grazie a una finta di corpo. Il portiere Azzurro copre con le braccia lo specchio della porta, Ramsey si ferma e perde l'attimo per tirare. La difesa sbroglia poi la matassa!
56’ - CLAMOROSO, ROSSO DIRETTO AD AMPADU! Piede a martello su Bernardeschi! L'azzurro è ancora a terra. Intervento durissimo, decisione giusta.
65’ - WARD SALVA SU BELOTTI! Chiesa corre come un forsennato e si libera della marcatura. Accentrandosi, trova la lucidità per scaricare verso Belotti: il suo tap-in si infrange sul corpo di Ward.
76’ - BALE SFIORA IL PAREGGIO! Da calcio da fermo, il leader del Galles si trova tutto solo nel cuore dell'area. Il suo tiro al volo è alto sopra la traversa. Ma che sussulto!

MVP

Matteo PESSINA - Avvio incerto con un paio di palloni giocati così così, poi però ha l'enorme merito di sbloccare il risultato con una magia. Il gol gli dà una carica pazzesca, da lì in poi domina in mezzo al campo.

Matteo Pessina

Credit Foto Getty Images

Il momento social

La statistica chiave

L’Italia è imbattuta da 30 gare (25 vittorie, 5 pareggi): Gli Azzurri eguagliano così la loro striscia più lunga di match senza sconfitte, registrata tra il novembre 1935 e il luglio 1939.

Promosso

Marco VERRATTI - Rientro decisamente confortante, prende in mano il centrocampo azzurro con personalità e classe. Col pallone tra i piedi fa quel che vuole. Delizioso l'assist per il gol di Pessina. Toccato duro un paio di volte, dimostra di esserci fisicamente. E infatti resta in campo fino alla fine.

Bocciato

Ethan AMPADU - Lascia i suoi in dieci uomini al 55' facendosi espellere in maniera sciocca con un durissimo intervento in ritardo su Bernardeschi con il piede a martello.
QUI LE PAGELLE DEL MATCH

Italia a Euro 2020: la storia, le avversarie, le statistiche, la stella

Qualificazioni Mondiali Europa
Italia a rischio spareggi? I criteri per conquistare il 1° posto
12/10/2021 A 22:39
Qualificazioni Mondiali Europa
Niente cambio di sede: Italia-Svizzera si giocherà all'Olimpico
12/10/2021 A 15:58