La Francia è fuori dall'Europeo! Nella serata di Bucarest, la Svizzera di Vladimir Petković ha completato il miracolo sportivo ai calci di rigore dopo 120 minuti di grande cuore ed intensità. Dopo il gol in apertura di Seferovic, l'errore dal dischetto di Ricardo Rodriguez ha cambiato l'emozione del match. I francesi hanno prima pareggiato con Benzema, e poi messo la freccia con la doppietta del numero 9 del Real Madrid e la perla di Pogba. A quel punto, gli elvetici hanno scavato a fondo nelle loro energie trovando il gol della speranza con Seferović (doppietta anche per lui) e il clamoroso pareggio con Gavranović. Ai supplementari il risultato non è più cambiato, e così ai rigori, dopo due ore di battaglia, l'errore di Mbappé ha spedito Sommer e compagni tra le migliori 8.
Cos'è successo alla Francia? È stata l'ultima partita di Didier Deschamps come commissario tecnico? Quali sono stati gli errori tattici? I campioni del mondo, dati per favoriti da tutti alla vigilia, hanno abbandonato la competizione continentale. Maxime Dupuis di Eurosport Francia, massimo esperto sulla nazionale transalpina, prova a spiegarci i motivi della caduta contro la Svizzera.

Le parole di Maxime Dupuis

Euro 2020
Le pagelle di Francia-Svizzera 7-8 d.c.r: Seferovic super
28/06/2021 A 21:59
Ieri sera la Francia non ha controllato nulla. Dal primo all'ultimo minuto. È stato qualcosa di molto strano per la nazionale allenata da Didier Deschamps. Dopo la partita contro la Germania, i Bleus si sono ritrovati in balia degli eventi. Hanno iniziato con una finale e hanno concluso con un pasticcio. La serata è stata fantastica in termini di emozioni, ma un fiasco monumentale dal punto di vista del punteggio: una delle più brutte nalla storia recente della Nazionale.

Il colpevole

Didier Deschamps, soprattutto. In quattro partite, ha cambiato il proprio sistema per tre volte. Contro la Svizzera, nella partita ad eliminazione diretta, tra il 35' e il 46', i Bleus sono passati dalla difesa a tre al diamante, e alla fine hanno chiuso con il 4-4-2. A difesa di DD - perché non è stato l'unico colpevole - dobbiamo dire che c'erano pochissimi giocatori in grado di mantenere un livello elevato. Li potevamo contare sulle dita di una mano. Sarebbe stato un miracolo, invece è stato un incubo. I Blues non sono stati arroganti, come i ragazzi del Mondiale 2002, ma semplicemente confusi e disorientati. La loro sconfitta è partita da lì.

Deschamps sopravviverà?

Dovrebbe rimanere. È ancora sotto contratto con la Federazione, e il presidente non romperà quell'accordo. Però, allo stesso tempo, Zinedine Zidane sta aspettando il suo momento. Solitamente non va bene restare dopo un fallimento, e Zizou ha già espresso la volontà di allenare la Nazionale. Staremo a vedere. Se Deschamps deciderà di rimanere, Zizou dovrà aspettare.
https://i.eurosport.com/2021/06/29/3163330.jpg

Le parole di Patrick Vieira

La Francia è stata un disastro sin dalla prima partita. Il sistema era tutto sbagliato e i giocatori (la maggior parte di loro assolutamente fantastici) non avevano la più pallida idea di cosa stessero facendo il campo. Un completo disastro.

L'errore di Mbappé

Voleva dominare questa competizione trascinando la squadra al successo. Ieri sera ha fatto un assist ed è stato illuminante nel secondo gol, ma deve imparare a giocare un calcio più semplice. Spesso si complica la vita cercando di inseguire i numeri individuali, e andare a tirare quel quinto rigore denota la sua volontà di sentirsi l'eroe della manifestazione. In un certo senso non c'è niente di male, ma deve trovare il giusto equilibrio tra lui e la squadra.

Come si ferma Mbappé? Le sue magie nella Coppa di Francia 2020-21

Euro 2020
Cade la Francia! 3-3 al 120', festa Svizzera ai rigori
28/06/2021 A 18:45
Euro 2020
Francia in totale astinenza: Deschamps vieta sesso e scappatelle
28/06/2021 A 11:48