Un esordio di grande rilievo per Tommaso Milanese. Il giovane calciatore della Roma, classe 2002, ha fatto la sua prima apparizione nel mondo professionistico in un palcoscenico di primo rilievo: Stadio Olimpico e partita d’Europa League contro il Cluj. Entrato al 74′ al posto di Bryan Cristante, ha subito mostrato grande personalità, regalando l’assist per il gol del 5-0 allo spagnolo Pedro. Un avvio di stagione di rilievo per il 18enne, ricordando le due realizzazioni e i due assist nella squadra Primavera allenata da Alberto De Rossi. Prestazioni che hanno attirato l’attenzione del mister Paulo Fonseca che ha deciso di lanciarlo questa sera in una sfida ufficiale, dopo aver ottenuto la prima convocazione settimana scorsa, quando era stato inserito nell’elenco dei giocatori nel match che opponeva la Roma al CSKA Sofia.

Europa League
Roma-Cluj 5-0, pagelle: gol di Mkhitaryan da record
05/11/2020 A 20:14

"Una serata da sogno"

Nato a Galatina, provincia di Lecce, il 31 luglio 2002, il giovane calciatore di origini salentine si è fatto largo nel settore giovanile giallorosso realizzando nelle 14 partite disputate 16 reti e mettendo in mostra un’ottima tecnica individuale nel ruolo di trequartista. Un giocatore che dà del tu al pallone come si suol dire e potrebbe essere tra i giovani da seguire con attenzione nel nostro calcio. Oggi ne abbiamo avuto in piccolo assaggio, si spera che poi seguano ulteriori controprove. A fine partita, la voce tremante dall'emozione:

Non credevo fosse possibile una serata così. Solo ora mi rendo conto che è tutto vero. Mister Fonseca mi ha fatto capire prima e durante la partita che ci sarebbe potuta essere una chance. Io continuo ad allenarmi con impegno e spero che, in futuro, ce ne siano tante altre

giandomenico.tiseo@oasport.it

Fonseca: "Sono preoccupato per la pausa delle Nazionali"

Europa League
Pokerissimo Roma: 5-0 al Cluj con doppio Mayoral
05/11/2020 A 19:46
Serie A
Fonseca: "Juve e Inter lotteranno per vincere lo Scudetto"
28/11/2020 A 14:13