Samuel Eto'o, compagno di squadra di Lionel Messi al Barcellona per 5 anni dal 2004 al 2009, elogia l'ex compagno di squadra rispolverando un aneddoto del suo rapporto con la Pulce.
Messi mi ha confessato che grazie a un mio consiglio, che non ho intenzione di dire, la sua carriera è cambiata. Ha dovuto sistemare due o tre cose, ma il talento l'ha sempre avuto. Ha dimostrato che non è cambiato in termini di umiltà. È una brava persona, sono orgoglioso e felice di vedere che ha scritto la storia e che non ha ancora finito di farlo. All'inizio andava su e giù tra La Masía e la prima squadra. Sapevamo già che un giorno sarebbe diventato quello che è ora. Sono felice perché, grazie a se stesso, alla fine ce l'ha fatta. Un giorno ha detto: 'Grazie a Samuel, la mia carriera è cambiata'. Mi ha mostrato che la sua umiltà non è cambiata
Serie A
Balotelli: "Sono stato a un passo dalla Juve. Ronaldo? Meglio Messi"
29/04/2020 A 16:59

Da Messi a Ronaldo, passando per Ozil: la classifica dei migliori assistman in attività

Serie A
Mourinho: "Chi più forte tra Messi e Cristiano? Io scelgo Ronaldo il brasiliano"
27/04/2020 A 15:43
Liga
Quique Setien non lascia partire Messi: "Concluderà la sua carriera al Camp Nou"
16/04/2020 A 13:45