Calcio
Liga

La moviola di Barcellona-Atletico: 2 rigori su 3 molto dubbi, ter Stegen è fuori dai pali sul primo

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

ter Stegen - Barcelona-Atlético Madrid - Liga 2019/2020 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

DaLuca Stamerra
30/06/2020 A 23:43 | Aggiornato 01/07/2020 A 00:49
@StamLuca

Gli episodi più controversi del big match della 33a giornata della Liga, con la sfida Barcellona-Atlético Madrid diretta dal sig. Alejandro Hernández Hernández.

  • Diretta minuto per minuto

La moviola di Barcellona-Atlético Madrid (arbitro Alejandro Hernández Hernández)

Liga

"Mo je faccio er cucchiaio": Messi batte così Oblak e realizza il suo 700° gol in carriera

30/06/2020 A 23:05

-Minuto 15': sull'1-0 per il Barça, l'Atlético ha subito l'occasione per pareggiare i conti. Carrasco è il protagonista dell'azione che porta al penalty per i colchoneros, con il belga che entra in area e viene sgambettato da Vidal. Giusto il rigore in favore degli ospiti.

-Minuto 17': parata di ter Stegen che dice di no a Diego Costa. La VAR però richiama l'attenzione dell'arbitro Alejandro Hernández Hernández perché il portiere tedesco non ha nemmeno un piede sulla linea di porta.

Le nuove regole, stabilite un anno fa, prevedono che l'estremo difensore - durante i rigori - abbia almeno un piede sulla linea di porta al momento della battuta dal dischetto del giocatore avversario. Risultato: ter Stegen ammonito; al posto di Diego Costa ha calciato Saúl Ñíguez che ha firmato l'1-1.

Ter Stegen sulla linea di porta

Credit Foto Eurosport

-Minuto 48': rigore anche per il Barcellona con il fallo di Felipe che aggancia in area Semedo. Contatto quasi impercettibile, ma ostruisce la corsa del terzino del Barcellona. Rigore che ci sta.

-Minuto 56': l'Atlético attacca, ma Piqué difende alto su Marcos Llorente colpendolo duramente. L'arbitro concede il vantaggio ai colchoneros che però non trovano il gol. Piqué era già ammonito e l'intervento su Llorente era proprio al limite. Ci stava tutto il secondo giallo.

-Minuto 61': terzo rigore di serata, secondo per l'Atlético. È ancora Carrasco a guadagnarlo, con il piede sinistro del belga che sfiora la gamba di Semedo nella corsa. Carrasco frana per terra e Hernández Hernández è sicuro. Il contatto c'è, ma non sembrava proprio esserci il calcio di rigore.

Da Messi a Ronaldo, passando per Ozil: la classifica dei migliori assistman in attività

00:03:01

Liga

Messi, sei una leggenda! 700 gol in carriera tra Barcellona e Argentina

30/06/2020 A 21:59
Liga

Messi fa 700, ma il Barcellona frena ancora: l'Atletico Madrid strappa il 2-2

30/06/2020 A 21:58
Contenuti correlati
CalcioLigaAtlético MadridBarcellonaPiù
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo