Sofferenza e tre punti vitali. Il Barcellona riparte. Al Camp Nou sono Ansu Fati, Depay e Coutinho ad avere la meglio su un Valencia gagliardo, in vantaggio per primo con Gayà ma costretto a ingoiare un 3-1 che brucia parecchio. Gara equilibrata, a tratti bella, incerta quasi fino alla fine. La vince Koeman, che si toglie dalle spalle un po' di pressione, vede Coutinho andare a segno dopo quasi un anno e accoglie pure l'esordiente Agüero. Bordalas e i suoi recriminano per non aver saputo mantenere il vantaggio, trovato grazie a uno splendido sinistro da fuori di Gayà, e per un po' di sfortuna (clamoroso palo di Soler nella ripresa sul punteggio di 2-1). Il Barcellona dimentica insomma il disastro di Lisbona e il ko contro l'Atletico Madrid, si mette in tasca tre punti cruciali e non perde contatto con la vetta. Guardando con un po' più di fiducia al grande Clásico contro il Real Madrid di domenica prossima.

Classifiche e risultati

Liga 2021/22, calendario e risultati | Liga 2021/22, la classifica aggiornata | Liga 2021/22, la classifica marcatori aggiornata
Liga
Primo KO per il Barcellona di Xavi: il Betis gioisce 1-0
IERI A 15:07
Barcellona-Valencia 3-1 (primo tempo 2-1)
Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto (71' Mingueza), Piqué, Eric Garcia, Jordi Alba; de Jong, Busquets, Gavi (71' Nico Gonzalez); Dest (87' Agüero), Depay, Ansu Fati (59' Agüero). All. Koeman
Valencia (4-4-2): Cillessen; Foulquier (75' Musah), Gabriel Paulista, Diakhaby, Gayà; Carlos Soler, Wass, Guillamon, Hugo Duro (60' Marcos André); Gonçalo Guedes (74' Cheryshev), Maxi Gomez (87' Helder Costa). All. Bordalas
Arbitro: Jesus Gil Manzano
Gol: 5' Gayà (V). 13' Ansu Fati (B), 41' rig. Depay (B), 85' Coutinho (B)
Ammoniti: Gavi, Busquets, Gayà, Foulquier, Maxi Gomez
Espulsi: nessuno

La cronaca in 8 momenti chiave

5' – GOL DEL VALENCIA. Sugli sviluppi di un angolo, Gayà spara un missile mancino di controbalzo che non dà scampo a Ter Stegen. Barcellona subito sotto.
13' – GOL DEL BARCELLONA. Destro a giro dal limite di Ansu Fati dopo uno scambio di prima con Depay e per Cillessen non c'è nulla da fare. 1-1.

Ansu Fati a segno in Barcellona-Valencia

Credit Foto Getty Images

41' – GOL DEL BARCELLONA. Calcio di rigore assegnato al Barça per intervento falloso di Gayà su Ansu Fati: dal dischetto Depay non sbaglia.
50' – Ansu Fati viene servito in area da Dest dopo una lunghissima azione del Barcellona, calcia di sinistro sul primo palo e trova il salvataggio in angolo di Cillessen.
53' – Soler trova spazio al limite, incrocia e colpisce il palo con Ter Stegen vanamente proteso in tuffo. Brivido per il Barcellona.
57' – Missile con il destro di Guedes, che trova una parata in due tempi di puro riflesso di Ter Stegen. Altra chance per il Barcellona.
78' – Soler penetra in area, si presenta davanti a Ter Stegen e mette al centro, ma trova solo Piqué, che con la porta vuota controlla e spazza.
85' – GOL DEL BARCELLONA. Bella azione di Dest, che in area si gira e trova liberissimo Coutinho: destro davanti a Cillessen e palla in rete. 3-1.

La statistica chiave

Ansu Fati ha segnato il suo tredicesimo gol in Liga a meno di 19 anni: Messi c'è riuscito a 19 anni e 259 giorni.

Il momento social

Il migliore

Ansu Fati. Scambio con Depay, destro a giro dal limite, golazo. Un bel modo per riprendersi quel che l'infortunio gli ha parzialmente tolto. E poi si guadagna pure un rigore.

Il peggiore

Hugo Duro. Poco da segnalare. Partendo da sinistra non incide minimamente. Lascia il campo a mezz'ora dalla fine.

Koeman legge comunicato e lascia la conferenza: "Il club è con me"

Liga
Il Barcellona soffre ma vince: 3-1 a Villarreal
27/11/2021 A 22:53
Liga
Pedri vince il Golden Boy 2021: succede a Haaland
22/11/2021 A 16:15