Con tanta difficoltà il PSG vince sul campo pesantissimo dell'Angers e coglie tre punti fondamentali che li riportano momentaneamente in testa alla Ligue 1, aspettando il match del Lione di Rudi Garcia.

Senza Pochettino in panchina, positivo al COVID, nel terzo anticipo della 20ma giornata i parigini sbancano Angers per 1-0. Partita veramente difficile per gli ospiti, mai veramente pericolosi in zona offensiva, contro un avversario ben messo in campo e che forse avrebbe meritato il pareggio. Neymar e compagni devono ringraziare Kurzawa e la rasoiata vincente nella ripresa. Massimo risultato per il PSG, vittoria che riporta la squadra di Nasser Al-Khelaïfi in testa alla classifica, con 2 punti di vantaggio sul Lione che però ha una partita in meno.

Ligue 1
Torna Icardi e il PSG si avvicina alla vetta: in gol anche Kean
09/01/2021 A 22:49

Finiscono però qui le notizie positive per Pochettino, che si ritrova una squadra che fa fatica a creare pericoli contro squadre accorte e che concedono pochi spazi. Neymar prova spesso a creare brio nel mezzo, ma da solo può poco. Kean e Icardi in area sono troppo isolati e poi c'è il capitolo Mbappé: poche storie, il francese è in crisi nera. Vero, il giovane attaccante gioca spesso sulla fascia, in una posizione assolutamente non sua, dove non riesce ad esprimersi al meglio. Ma al momento è lontano parente del fenomeno assoluto ammirato in questi anni. Non segna da una vita, non ci va nemmeno vicino. Insomma, è un giocatore da recuperare, prima vera missione di Pochettino, che è chiamato a migliorare una squadra di interpreti sublimi, ma al momento sembra comunque in difficoltà. Una Ferrari guidata come una 500.

Paris Saint-Germain's Italian midfielder Marco Verratti (L) vies for the ball with Angers' French midfielder Pierrick Capelle during the French L1 football match between Angers (SCO) and Paris Saint-Germain (PSG)

Credit Foto Getty Images

Tabellino

ANGERS: Bernardoni, Manceau, Traoré, Thomas, Doumbia, Amadou (dall'85' El Melali), Coulibaly, Capelle (dal 75' Cabot), Pereira Lage (dal 75' Thioub), Fulgini, Diony (dal 58' Bahoken).

PSG: Navas, Kurzawa (dall'86' Kimpembe) , Diallo, Marquinhos, Florenzi, Paredes, Verratti, Neymar, Mbappé (dal 79' Sarabia), Di Maria (dal 79' Herrera), Kean (dal 68' Icardi).

GOL: Kurzawa (P),

AMMONITI: Kimpembe (P), Neymar (P),

ESPULSI: Nessuno

Neymar (PSG) face à Angers

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 10 momenti chiave

02' SUBITO NAVAS: Capelle prova il sinitro a giro, abbastanza centrale e il portiere ci mette la manona e mette in corner!

21 MBAPPE' LA METTE ALTA: Palla lunga di Di Maria per la corsa del francese che prova a superare il portiere in uscita ma non centra la porta!

25' CI PROVA NEYMAR: Triangolo con Di Maria, il brasiliano riprende la palla e prova il diagonale, deviato in corner dalla difesa.

41' SUBITO MBAPPE': Verratti serve Kean sulla fascia, l'italiano mette in mezzo per il francese che tira il diagonale, sull'esterno della rete!

51' KEYLOR NAVAS SALVA IL PSG: Cross di Amadou, DIONY passa alle spalle di Diallo e va di testa in tuffo, il portiere para con la gamba destra.

53' INCREDIBILE ERRORE DI MBAPPE: Neymar parte palla al piede, serve Mbappè in avanti, il francese prova il diagonale forte ma il portiere riesce a toccare e a mettere in corner.

70' PSG IN VANTAGGIO: Florenzi sulla fascia mette un bel pallone in mezzo, Thomas allunga la traiettoria e Kurzawa al volo mette una bella rasoiata sul primo palo.

84' BOTTA DI FULGINI: Ci prova l'Angers da fuori area, sul fondo non di molto.

MVP

NEYMAR JR: In una partita non semplice del PSG, è comunque l'unico che prova ad accendere la luce con tante giocate, qualche numero e una caterva di falli presi.

Il momento social

Promosso

MARQUINHOS: Altra partita di assoluta precisione. L'Angers gioca il suo match, senza troppa paura degli avversari. Ma è lui a dettare i tempi in difesa e a salvare i suoi in più occasioni.

Bocciato

Kylian MBAPPE': Male male. Ha due occasioni per rendersi pericoloso ma non trova la porta. Poi poco altro. Sempre fuori dal gioco, tanta corsa ma poco utile alla causa. Esce con lo sguardo spento.

Koeman: "Messi al Psg? Non dipende da Pochettino"

Ligue 1
Moise Kean, ancora un gol: ma il PSG di Pochettino pareggia
06/01/2021 A 22:23
Ligue 1
Pochettino: "Eriksen? Messi? I grandi sono i benvenuti al PSG"
05/01/2021 A 17:03