Se sono pronto per giocare? Assolutamente sì. A Napoli non giocavo ma mi sono allenato duramente. Mi manca solamente un po' di ritmo partita.
Parole alla Mario Mandzukic per Arkadiusz Milik, presentato ufficialmente in giornata dall'Olympique Marsiglia. Per il centravanti polacco, appena ceduto da Aurelio De Laurentiis dopo un'interminabile telenovela di mercato cominciata già la scorsa estate, già una mezzora abbondante con la nuova maglia nel derby col Monaco, perso 3-1 allo stadio "Louis II".

Arkadiusz Milik with the Marseille shirt (OM)

Credit Foto Getty Images

Serie A
Napoli, Gattuso: "Il veleno non si compra al mercato"
24/01/2021 A 17:57

"Il Marsiglia ha tifosi fantastici"

Milik ha quindi proseguito: "E' sempre difficile quando non si gioca, specie per un attaccante. Ma sono pronto a ricominciare sin da subito ad altissimi livelli: a Napoli non avrò fatto nemmeno 1', ma mi sono allenato al massimo delle mie possibilità. Voglio mettermi a totale disposizione del tecnico André Villas-Boas perché mi ha fortemente voluto e devo quindi ripagare la sua fiducia. Il vero punto di forza del Marsiglia sono i tifosi, che rappresentano davvero il dodicesimo uomo. Speriamo tornino quanto prima. L'OM è un club dal grandissimo prestigio, che fino all'anno scorso ha giocato in Champions: l'obiettivo è vincere e tornare subito nella massima competizione europea".
| Tabellone calciomercato: le ufficialità di gennaio 2021 | Quando finisce il calciomercato? Le deadline | Tutte le news di mercato |

Gattuso: "Momento no del Napoli? In crisi alle prime difficoltà"

Coppa di Francia
Sampaoli, esorido shock: Marsiglia out con una squadra di 4^ serie
10 ORE FA
Serie A
L'ironia di Milik: dedica con cuore all'ex De Laurentiis
14/02/2021 A 15:55