Doveva essere la settimana decisiva: lo scontro diretto col Liverpool, una partita in mano rispetto alle concorrenti. Con un paio di vittorie il Tottenham si sarebbe rilanciato in ottica lotta al titolo. Sono arrivati due ko: in casa, col Liverpool, giovedì sera; questa sera, a sorpresa, in quel di Brighton: una squadra che in casa in questa stagione non aveva ancora trovato i 3 punti!
Le Seagulls passano infatti per 1-0 grazie al gol di Trossard. Un ko pesantissimo per gli Spurs, che non approfittano così nemmeno del ko del Leicester, sorpreso tra le mure amiche dal Leeds di Bielsa (1-3). Il Tottenham così non solo non accorcia su quelli in vetta ma nemmeno sul 4° posto che vale la Champions, a questo punto vero obiettivo stagionale. Bloccati al 6° posto a quota 33 punti, gli uomini di Mourinho scivolano a -11 dal Manchester City capolista e restano a -6 dalla zona Champions. Insomma: il treno che conta è perso. Agli Spurs non resta che ripartire per cercare di agganciare l'Europa.
Serie A
Lazio-Roma, 5 verità: idee di Sarri meglio dei mind games di Mou
12 ORE FA

Mourinho interrotto da una lavatrice in conferenza stampa

Serie A
"Tre pere e lacrime": Lucas Leiva risponde a Mou con un tweet ironico
21 ORE FA
Serie A
Lazio-Roma, pagelle: Milinkovic-Savic da "Libro Cuore"
UN GIORNO FA