La sfortuna in casa Manchester City non sembra destinata ad avere una fine: dopo le numerose assenze legate al coronavirus - l'ultimo a pagarne le spese è stato il capitano Sergio Aguero - Pep Guardiola dovrà fare i conti anche con l'infortunio di De Bruyne, il giocatore forse più in forma dei Citizens nelle ultime settimane. Per il belga si tratta di un infortunio al tendine del ginocchio, rimediato nel corso dell'ultima sfida del City contro l'Aston Villa in seguito ad un contatto duro con Grealish. Come dichiarato dal tecnico dei Citizens Pep Guardiola, per Kevin De Bruyne lo stop andrà dalle 4 alle 6 settimane: salterà sicuramente le sfide del mese prossimo contro Tottenham, Liverpool ed Arsenal.
League Cup
Il City dilaga 6-1 in rimonta, tris Liverpool sul Norwich
19 ORE FA

Guardiola: "Dobbiamo abbracciarci meno..."

Champions League
PSG e Atletico bloccati da Bruges e Porto, Ajax e City a valanga
15/09/2021 A 21:10
Premier League
Al City basta Bernardo Silva: 1-0 al Leicester
11/09/2021 A 13:46