Sorpresa a Goodison Park. Il Fulham batte l'Everton di Ancelotti 2-0, dominando dal primo minuto. Semplicemente la squadra di Liverpool non scende in campo e perde una grande occasione per agganciare i Reds al quarto posto in classifica, mentre gli ospiti si rilanciano nella lotta per non retrocedere, anche se la salvezza rimane distante ben 7 punti.
Everton che paga, dal punto di vista fisico ma soprattutto nervoso, l'impegno di FA Cup contro il Tottenham infrasettimanale. La squadra di Ancelotti sembra stanca, ma soprattutto poco produttiva in zona offensiva. I padroni di casa quindi si devono inginocchiare a un grande Fulham, che vince nel segno di Josh Maja. Chi ha visto su Netflix "Till i Die" non può non conosce il giovane attaccante nigeriano, che si era messo in luce nel Sunderland nelle categorie minuti. L'attaccante, arrivato a Londra all'ultimo giorno di mercato invernale e alla prima da titolare con la nuova maglia, segna la doppietta che regala i tre punti agli ospiti e riportano il Fulham alla vittoria dopo ben 12 giornate.
Veniamo alla partita. Sono gli ospiti a giocare meglio nel primo tempo. Il Fulham pressa i portatori di palla dell'Everton sin dalle prime fasi, in modo che non possano fare gioco. Ne consegue che i padroni di casa non riescono ad uscire palla al piede dalla propria area e sono costretti a lanciare lungo, perdendo regolarmente il possesso. E così gli ospiti vanno più volte vicini al vantaggio, con la squadra di Ancelotti che bada soltando a difendersi. Il gol però non arriva e si va al riposo in parità.
Premier League
City senza freni: 2-0 al Burnley, nona vittoria di fila
03/02/2021 A 19:54
La ripresa comincia come si era chiuso il primo tempo, con il Fulham che arriva al tiro con grande facilità e l'Everton che fatica enormemente a difendersi e a ripartire. Il gol è nell'aria e arriva con Maja, alla prima da titolare in Premier. Dopo il vantaggio gli ospiti continuano ad attaccare e così Ancelotti decide di mettere King e Bernard, togliendo James. La mossa non funziona e Maja trova il gol del raddoppio. Nel finale i padroni di casa attaccano a testa bassa, senza successo. Il Fulham sbanca Goodison Park, grande occasione persa per l'Everton.

Tom Davies of Everton is challenged by Harrison Reed of Fulham

Credit Foto Getty Images

Tabellino

EVERTON: Olsen, Godfrey, Coleman (dal 56' Keane), Holgate, Digne, Doucoure, Gomes, Davies (dal 56' King), Richarlison, Sigurdsson, Rodriguez (dal 68' Bernard).
FULHAM: Areola, Tete, Andersen, De Cordova-Reid, Loftus-Cheek, Adarabioyo, Lemina (dal 90' Onomah), Lookman (dall'82' Anguissa), Reed, Maja (dal 71' Cavaleiro), Aina.
GOL: Maja (F), Maja (F),
AMMONITI: De Cordova-Reid (F), Keane (E),
ESPULSI: Nessuno.

La cronaca in 8 momenti chiave

07' BRIVIDO PER L'EVERTON: Punizione per il Fulham dai 35 metri. Palla in mezzo, uscita sbagliata di Olsen e Maja prova a metterla in porta ma spara alto.
09' PALO DEL FULHAM: Corner dalla sinistra, palla in mezzo e De Cordova-Reid si inventa un tacco alla Roberto Mancini contro il Parma ! Colpo grandioso ma palla sul palo.
18' REED DA FUORI: Bell'azione del Fulham sulla fascia sinistra, al lmite dell'area Reed spara una bomba che finisce non di molto sul fondo.
25' DESTRO DI LOOKMAN: Altro brivido per l'Everton con Lookman che entra in area, salta due difensori e prova il tiro, strozzato sul fondo.
33' PALO DI COLEMAN: Altra percussione centrale, stavolta di Coleman, che dalla fascia si accentra e dai 20 metri prova il sinistro, palo esterno.
48' FULHAM AVANTI CON MAJA! GOttima iniziativa di Aina che dalla fascia si accentra, mette in mezzo per Maja che la butta dentro da due passi a porta vuota!
59' ANCORA LOOKMAN AL TIRO: Fulham che arriva al tiro con grande facilità. Ancora Lookman dal limite va col destro, di poco alto sopra la traversa.
64' DOPPIETTA DI MAJA! Destro di Reed da fuori che finisce sul palo, sulla ribattuta Maja deve solo ribadire in rete a porta vuota!
76' GOL ANNULLATO ALL'EVERTON: Cross dalla sinistra di Bernard, King in scivolata mette dentro. Ma il guardalinee alza subito la bandierina per offside.

La statistica chiave

Josh Maja segna alla prima partita di titolare in Premier League. Fulham che torna alla vittoria dopo ben 12 giornate senza vincere.

Il momento social

Il migliore

Josh MAJA: La serata dei sogni. Alla prima da titolare in Premier segna una doppietta che ridà speranza di salvezza al Fulham. Preso per risolvere i problemi in zona gol della squadra, al momento l'obiettivo è raggiunto.

Il peggiore

Séamus COLEMAN: Il capitano prova a dare la scossa ai suoi, ma è proprio lui quello che soffre di più, soprattutto nella ripresa quando Aina e Lookam gli passano da tutte le parti. Dalla sua corsia arriva il gol che rompe la parità.

Ancelotti: "Vorrei portare l'Everton in Champions League"

Premier League
United-Southampton e le vittorie più larghe degli ultimi 30 anni
03/02/2021 A 12:44
Premier League
Il Manchester United esagera: 9-0 al Southampton!
02/02/2021 A 16:34