Da grande, senza incantare: controllando prima e sapendo soffrire poi. Sono 3 punti di colossale importanza quelli dell’Everton nel ‘Monday Night’ di Premier League. La squadra di Ancelotti infatti accorcia sul 4° posto del West Ham, sconfitto dal Manchester City e ora lontano per i Toffees solo 2 punti. E’ il solito Richarlison a decidere la gara, con un gol al 9’ che consente all’Everton di fare la partita e controllare il ritmo. Gli uomini di Ancelotti vanno più volte vicini al raddoppio, ma non riescono a chiuderla. Così nel finale c’è anche un po’ di sofferenza per i padroni di casa, che reggono però il colpo e forti di un’altra partita da recuperare rispetto a tutte le altre concorrenti in zona Champions, hanno la chance con un’altra vittoria di un virtuale 4° posto. Un traguardo che sarebbe clamoroso per Ancelotti e per il valore complessivo della squadra. Una lotta che i Toffees dovranno condurre però fino alla fine contro squadra del calibro di Liverpool, Chelsea e Tottenham; oltre che a Leicester e West Ham, al momento terza e quarta forza della Premier League.

Il tabellino

Everton (4-3-2-1): Pickford; Holgate, Keane, Godfrey, Digne; Allan, Doucouré, Gomes (87’ Iwobi); Richarlison (90’ King), Sigurdsson; Calvert-Lewin.
Calciomercato 2020-2021
Inter, de Vrij via per il bilancio? L'Everton ci prova
27/07/2021 A 14:23
Southampton (4-4-2): Forster; Salisu (63’ Tella), Bednarek, Vestergaard, Bertrand; Djenepo, Ward-Prowse, Armstrong, Redmond (88’ Watts); Adams (76’ Lundulu), Ings.
Gol: 9’ Richarlison.
Note – Ammoniti: Armstrong, Tella.

Il momento social

La cronaca in 5 momenti chiave

9’ GOL! RICHARLISON! EVERTON AVANTI! Alla prima occasione i Toffees la sbloccano: Richarlison scatta sul filo del fuorigioco ed è servito al bacio dal pallone di Sigurdsson. Il brasiliano salta anche il portiere e mette dentro.
25’ GOL ANNULLATO ALL’EVERTON! Punizione dentro di Digne, Holgate sul secondo palo fa sponda e Keane poi anticipa tutti di testa. Il 2-0 però è cancellato dal VAR: Holgate era in fuorigioco al momento della punizione dentro di Digne.
58’ OCCASIONE EVERTON! GODFREY! Solita occasione dal solito schema su punizione: palla sul secondo palo, nuova sponda, arriva Godfrey e colpisce: pallone a lato di pochissimo. Everton vicino al 2-0.
84’ OCCASIONISSIMA SOUTHAMPTON! DJENEPO! Azione corale, palla per Djenepo che arriva in corsa da destra e ha una grande chance sul destro: pallone a lato di pochissimo, Saints vicinissimi al gol.
90’ VESTERGAARD! OCCASIONE SOUTHAMPTON! Troppa sofferenza però in questo finale per i Toffees, con un mischione clamoroso dove Vestergaard si ritrova sui piedi il pallone del pari: scivola però il giocatore dei Saints, calcia male, e Pickford fa un figurone salvando tutto.

Il migliore

Sigurdsson. Distribuisce palloni intelligenti per tutta la gara, tra cui la delizia per il gol di Richarlison.

Il peggiore

Adams. Si vede davvero poco là davanti.

Ancelotti: "Vorrei portare l'Everton in Champions League"

Calciomercato 2020-2021
Werner è già stufo del Chelsea; Locatelli vuole solo la Juve
22/07/2021 A 18:13
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (21/07)
21/07/2021 A 20:36