Alla sesta giornata di Premier League, il Chelsea conosce la prima sconfitta. A infliggergliela è un Manchester City che domina, in lungo e in largo, ma che è anche capace di creare tantissime occasioni da gol nella ripresa. Dopo un 1° tempo in cui il vantaggio territoriale è evidente, eppure non ci sono tiri in porta da ambo le parti, nei secondi 45’ la squadra di Pep Guardiola trova la rete al 53’ con Gabriel Jesus (all’85° centro con la maglia dei Citizens) e poi rischia di dilagare più volte. A tenere apertissima la sfida ci pensa un miracoloso Edouard Mendy: l’estremo difensore del Chelsea salva due volte su Grealish con altrettanti super-interventi, ma è fondamentale anche nell’azione in cui Thiago Silva mura sulla linea il tiro a botta sicura sempre di Gabriel Jesus.

IL TABELLINO

Premier League
Il City è in testa alla Premier: Silva cala il tris al Watford
04/12/2021 A 17:26
CHELSEA – MANCHESTER CITY 0-1
CHELSEA (3-5-2): Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rüdiger; James (29’ Thiago Silva), Kanté (60’ Havertz), Jorginho (76’ Loftus-Cheek), Kovacic, Alonso; Werner, Lukaku. All. Tomas Tuchel.
MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Ruben Dias, Laporte, Cancelo; Bernardo Silva, Rodri, De Bruyne (80’ Mahrez); Foden (87’ Fernandinho), Gabriel Jesus, Grealish (87’ Sterling). All. Pep Guardiola.
ARBITRO: Michael Oliver.
GOL: 53’ Gabriel Jesus (MC).
AMMONITI: 65’ Laporte (MC), 77’ Alonso (C), Christensen (C), 84’ Rudiger (C), 95’ Dias (MC).

IL MOMENTO SOCIAL

LA CRONACA DEL MATCH IN 9 MOMENTI CHIAVE

15’ PERICOLO WERNER!! Prima ripartenza del Chelsea, dopo un quarto d’ora di assedio del City. Lukaku lancia Werner in campo aperto e il numero 11, scattato sul filo del fuorigioco, rimette in mezzo. L’ex-Inter non trova però la sfera per un soffio.
29’ FUORI JAMES!! Infortunio alla caviglia destra, dopo uno scontro con Grealish, per lo sfortunato numero 24 Blues. Al suo posto Thiago Silva, col Chelsea che cambia assetto tattico in campo. Davvero un periodo no per James.
41’ OCCASIONE PER GABRIEL JESUS!! Cross di Foden per il brasiliano, il quale mette giù con la spalla e ci prova col sinistro al volo da posizione centrale: la palla termina però a lato perché lo stesso Gabriel Jesus non colpisce affatto bene.

Gabriel Jesus e Pep Guardiola a colloquio durante Chelsea-City, sesta giornata della Premier League 2021-22

Credit Foto Getty Images

53’ GOOOOOL DEL CITY!! La sblocca Gabriel Jesus: vantaggio meritato per gli ospiti, ma gollonzo per il brasiliano. Tiro di Cancelo murato dalla difesa di casa, la sfera arriva a Gabriel Jesus che si gira su tre avversari e lascia di sasso Mendy grazie a una doppia-deviazione.
58’ MIRACOLO DI MENDY!! Grealish entra in area dalla sinistra, fa secco Azpilicueta con un bel gioco di gambe e, da posizione defilatissima, cerca il palo lontano col rasoterra. Mendy si distende e, con la punta delle dita, nega all’avversario la gioia del 2-0.
62’ THIAGO SILVA SALVA TUTTO!! Cancelo scappa ancora sulla sinistra e mette in mezzo un cross delizioso che inganna Mendy. A porta vuota, Gabriel Jesus prova il colpo a botta sicura, ma il centrale si oppone con un intervento miracoloso e salva il risultato.
79’ LAPORTE VICINO AL 2-0!! Punizione di De Bruyne dalla destra, Havertz si perde il centrale avversario, ma la spaccata dello spagnolo va solo vicinissima al palo alla destra di Mendy. City ancora vicinissimo a chiudere definitivamente i conti.
83’ MENDY ANCORA PROTAGONISTA!! Altro miracolo del portiere Blue. Grealish, lanciato in porta, prova l’esterno destro per saltare l’estremo difensore, ma Mendy legge alla perfezione la situazione e, con una super-uscita, mura il tentativo dell’avversario.

IL MIGLIORE

Bernardo Silva. È praticamente ovunque, in ogni posizione del campo e in ogni momento della sfida. Certo, Joao Cancelo lo insidia molto per la palma di MVP, anche perché dal piede dell’ex-Juventus nascono tantissime azioni pericolose, ma sarebbe un peccato di lesa maestà non premiare Bernardo Silva.

IL PEGGIORE

Jorginho. In un Chelsea salvato più e più volte da Mendy, il metronomo azzurro non gira quasi mai alla perfezione e soffre moltissimo il pressing avversario (come tutta la squadra di Tuchel, a essere onesti).

Lukaku: "Bello essere al Chelsea. Ho preso il numero 9"

Premier League
Chelsea ko nel derby: il West Ham rimonta e passa 3-2
04/12/2021 A 12:26
Premier League
Chelsea senza freni: Tuchel batte Ranieri 1-2 con Mount e Ziyech
01/12/2021 A 19:23