L'Argentina del commissario tecnico Scaloni, calcolatrice alla mano, fa festa per la qualificazione ai Mondiali del Qatar. A San Juan, nel super "Clasico" contro il Brasile (già qualificato) finisce 0-0 senza particolari spunti e con un'Albiceleste piuttosto contratta in fase offensiva. Un risultato che, tuttavia, vale il pass per la coppa iridata per via del tonfo casalingo del Cile contro l'Ecuador.
TUTTE LE NOTIZIE SULLE QUALIFICAZIONI SUDAMERICANE AI MONDIALI

Il tabellino

Mondiali
9 gol per Messi ai Mondiali: meglio di Maradona, a -1 da Batistuta
03/12/2022 ALLE 21:00
ARGENTINA-BRASILE 0-0
Argentina (4-3-3): Emiliano Martinez; Molina, Romero (53' Pezzella), Otamendi, Acuña; De Paul, Paredes (46' Lisandro Martinez), Lo Celso (86' Dominguez); Messi, Lautaro Martinez (46' J. Correa), Di Maria (74' Julian Alvarez). Ct: Scaloni.
Brasile (4-3-3): Alisson; Danilo, Marquinhos, Eder Militão, Alex Sandro; Fabinho, Paquetà (79' Gerson), Fred; Raphinha (69' Antony), Matheus Cunha (86' Gabriel Jesus), Junior Vinicius. Ct: Tite.
Arbitro: Andrés Cunha (Uruguay).
Note - Recupero: 3-4. Ammoniti: Paquetà, Paredes, Romero, Pezzella, Fabinho, Acuña, Antony.

Il momento social

La cronaca della partita in 5 momenti chiave

18' - JUNIOR VINICIUS! Il brasiliano del Real Madrid, tutto solo davanti a Emiliano Martinez, cerca lo scavetto calciando a lato. Che occasione per il Brasile!
20' - MATHEUS CUNHA! L'attaccante dell'Atletico Madrid prova a beffare Emiliano Martinez - fuori dai pali - con una conclusione da metà campo: palla di poco alta e Brasile di nuovo vicino al vantaggio!
41' - DE PAUL CON IL DESTRO DA FUORI! La palla rimbalza in faccia a Alisson, abile a respingere!
61' - TRAVERSA DEL BRASILE CON FRED! Sugli sviluppi di un calcio di punizione verdeoro, il centrocampista del Manchester United lascia andare il piede dal limite, colpendo il legno più alto!
72' - JUNIOR VINICIUS! Ben smarcato in area dalla destra su bella incursione del neoentrato Antony, l'attaccante del Real Madrid calcia centralmente. Ocasionissima gettata alle stelle dal Brasile.

Il migliore

Fabinho. Grandissima prova da infaticabile granatiere di metà campo. Dalle sue parti non passa un solo ostacolo.

Il peggiore

Lautaro Martinez. Ancora una volta "a secco". Scaloni lo leva dopo i primi 45'.

Messi infortunato? No, si allena con l'Argentina

Mondiali
Messi, 1000 presenze in carriera: c'è riuscito solo un altro argentino
03/12/2022 ALLE 19:03
Mondiali
Scaloni: "Se l'Argentina non dovesse passare, tiferò Brasile e Sud America"
30/11/2022 ALLE 14:02