Risultati

  • Colombia-Perú 0-1
  • Venezuela-Bolivia 4-1

Classifica

Mondiali
Ecuador ai Mondiali! La FIFA ha respinto i ricorsi per il caso Castillo
16/09/2022 ALLE 15:20
  • Brasile 36
  • Argentina 32
  • Ecuador 24
  • Perú 20
  • Uruguay 19
  • Colombia 17
  • Cile 16
  • Bolivia 15
  • Paraguay 13
  • Venezuela 10

Colombia-Perú 0-1

Colombia (4-4-2): Ospina; Cuadrado, Mina, D. Sanchez, Mojica (91' Hinestroza); J. Rodriguez, Barrios (91' Preciado), Uribe (73' Chará), L. Diaz; S. Borré (66' Alzate), Falcao (66' Borja). Ct. Rueda
Perú (4-2-3-1): Gallese; Corzo, Zambrano (65' Araujo), Callens, Lopez (64' Abram); Tapia, Yotun (65' Gonzales); Carrillo, Peña (46' Flores), Cueva; Lapadula (84' Ormeño). Ct. Gareca
Gol: 85' Flores
Ammoniti: Mina, Carrillo, Cueva, Corzo
Espulsi: nessuno
Il colpo da novanta è servito: a Barranquilla trionfa sorprendentemente il Perú, che si impone nel finale sulla Colombia in una sorta di spareggio per rimanere aggrappati ai primissimi posti. Una gara pazza, dalla trama imprevedibile. I padroni di casa cercano disperatamente di sfruttare una batteria offensiva di prim'ordine (Luis Diaz, Cuadrado, James Rodriguez, Santos Borré e Falcao contemporaneamente in campo), ma la montagna del possesso palla partorisce solo un topolino: i cafeteros trascorrono praticamente tutti i 90 minuti più recuperi nella metà campo avversaria, creano qualche palla gol (bravissimo il portiere Gallese su Mina e su un tentativo di autogol di Abram), ma non segnano. E, anzi, a 5 minuti dalla fine subiscono la beffa: contropiede di Flores, paperone di Ospina che lascia passare sul primo palo un pallone non irresistibile e gol peruviano. Gareca, dopo aver portato la Blanquirroja in Russia e in finale di Copa America, si sta attrezzando per l'ennesimo miracolo.

Venezuela-Bolivia 4-1

Venezuela (4-2-3-1): Fariñez; R. Hernandez, Chancellor, Ferraresi, O. Gonzalez; José Martinez (85' Chacon), Rincon; Machis (85' Segovia), Otero (76' Murillo), Soteldo (71' Casseres); Rondon (70' Josef Martinez). Ct. Pekerman
Bolivia (3-4-1-2): Lampe; Di. Bejarano (72' Enoumba), Quinteros, Sagredo; Ramallo (66' Chumacero), Justiniano, Villarroel (71' R. Vaca), R. Fernandez; Arce (66' Saavedra); Marcelo Moreno (72' Abrego), Miranda. Ct. Farias
Gol: 25' Rondon (V), 35' Rondon (V), 38' Miranda (B), 55' Machis (V), 67' Rondon (V)
Ammoniti: Sagredo, Casseres
Espulsi: 60' Justiniano
Non serve a nulla, invece, il successo del Venezuela all'esordio del "Profe" Pekerman in panchina. Ma se non altro la Vinotinto, fanalino di coda del raggruppamento, prova a chiudere il proprio percorso in maniera degna. Nettissimo il 4-1 sulla Bolivia di Cesar Farias, ironia della sorte ct di nazionalità venezuelana, costretta a tornare a casa con le ossa rotte e ad abbandonare quasi del tutto ogni speranza di andare ai Mondiali. Il grande mattatore è Salomon Rondon, il centravanti dell'Everton, autore di una tripletta: un gol di testa, uno con una rasoiata dal limite, un altro con un missile ravvicinato. A completare il quadro è il momentaneo 3-1 dell'ex Udinese Machis, favorito da un comico pasticciaccio tra Diego Bejarano e il portiere Lampe. In precedenza Miranda aveva accorciato sul 2-1 per la Bolivia, definitivamente affossata dal rosso tramite VAR a Justiniano (pestone su Otero, in realtà apparentemente involontario).

Bat-Ney, il nuovo look sfoggiato da Neymar col Brasile

Qualificazioni Concacaf
Redmayne alla Dudek: il video del suo pazzo balletto
14/06/2022 ALLE 08:34
Qualificazioni Concacaf
L'Australia vola in Qatar, Perù di Lapadula ko ai rigori
13/06/2022 ALLE 21:13