Calcio
Serie A

Le pagelle di Fiorentina-Milan 1-1: riscatto per Çalhanoglu e Donnarumma, male Bonucci

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Romagnoli, Simeone - Fiorentina-Milan - Serie A 2017/2018 - LaPresse

Credit Foto LaPresse

DaLuca Stamerra
30/12/2017 A 14:15 | Aggiornato 30/12/2017 A 15:11
@StamLuca

Andiamo alla scoperta dei migliori e dei peggiori della sfida del Franchi: il Milan evita la sconfitta grazie al secondo gol in campionato del turco e alle parate di Donnarumma, mentre sono molte le sbavature del duo Bonucci-Romagnoli. Nella Fiorentina colpisce Simeone, Chiesa sottotono.

=Fiorentina=

Marco SPORTIELLO 5,5 - Il Milan tira poco nello specchio della porta, ma si fa trovare pronto ad inizio ripresa sul tiro di Suso. Poi combina la frittata al 74’, concedendo il tap-in vincente a Çalhanoglu.

Serie A

Çalhanoglu salva il Milan: il turco risponde a Simeone, 1-1 con la Fiorentina

30/12/2017 A 13:27

Vincent LAURINI 5,5 - Accende un bel duello con Borini per quasi tutta la gara, ma una volta entrato Çalhanoglu comincia a perdere lucidità.

Germán PEZZELLA 6,5 - Preciso e attento in difesa, con il roccioso argentino che non si lascia scappare neanche un pallone. Una volta infortunato, il Milan entra in partita. (dal 73’ Vitor HUGO 6 - Non commette grosse sbavature, anche se con Pezzella, la difesa della Fiorentina era un’altra cosa).

Davide ASTORI 6,5 - Prima parte di gara giocata alla grande dal capitano della Fiorentina, sempre attento e preciso. Nel finale il centrocampo non riesce più a tenere, ma Astori fa comunque buona guardia.

Cutrone, Astori - Fiorentina-Milan - Serie A 2017/2018 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Cristiano BIRAGHI 6 - Concede l’assist a Simeone per il gol dell’1-0, non sempre preciso in fase di copertura.

Marco BENASSI 5 - Un pesce fuor d’acqua. Tiene d’occhio Bonaventura, ma si fa vedere poco in fase di proposizione. Diversi i passaggi sbagliati. (dal 66’ Valentin EYSSERIC 5,5 - Non riesce ad aumentare la pericolosità della sua Fiorentina).

Milan BADELJ 6 - Non male, sia in fase di interdizione sia a costruire il gioco della Fiorentina. Nella seconda parte di gara, però, perde lucidità e abbassa il suo baricentro.

Jordan VERETOUT 6 - Nel primo tempo fa girare molto la palla, e cerca di tenere a bada Kessié sul piano dell’intensità. Crollo verticale nella ripresa, dove non aveva più energie.

Gil DIAS 6 - Le idee sono quelle giuste, ma non è sempre preciso nel metterle in pratica. Impegna severamente Donnarumma a fine primo tempo. (dal 54’ Federico CHIESA 5,5 - Non al meglio, entra solo nella ripresa. Fatica, però, ad entrare in partita).

Giovanni SIMEONE 6,5 - Alcune volte è testardo, ma riesce a trovare il 6° gol in campionato con un ottimo colpo di testa ad anticipare Bonucci. Gran movimento ad impegnare la coppa di centrali del Milan.

Cyril THÉRÉAU 5,5 - Non velenoso come al solito, non riesce a trovare l’intesa con i compagni di reparto.

All. Stefano PIOLI 6 - Torna al 4-3-3 dopo due gare col 3-5-2. La sua squadra è intraprendente, ma sbaglia ancora tanto davanti alla porta. Questa sarà la sua mission per il nuovo anno, far fare il salto di qualità soprattutto dal punto di vista mentale.

=Milan=

Gianluigi DONNARUMMA 7 - Dopo essere stato il peggiore in campo nella gara contro l’Atalanta, si riscatta pienamente con un’ottima partita contro la Fiorentina. Decisivo in diverse occasioni, già nel primo tempo su Simeone e Gil Dias.

Davide CALABRIA 5,5 - Va in marcatura su Théréau, ma si dimentica degli inserimenti di Veretout che a momenti sfiora il gol nel primo tempo. Non lo si vede mai attaccare.

Bonucci - Fiorentina-Milan - Serie A 2017/2018 - LaPresse

Credit Foto LaPresse

Leonardo BONUCCI 5 - Molte le sbavature a centro area, diversi gli errori anche in fase di impostazione. Malissimo sul gol di Simeone, perdendosi l’argentino che insacca sull’assist di Biraghi.

Alessio ROMAGNOLI 5 - Giornata, quasi, da dimenticare per Romagnoli. Molti gli errori in coppia con Bonucci, rischia tantissimo su Simeone con i giocatori della Fiorentina che chiedono il rosso ai suoi danni.

Ricardo RODRÍGUEZ 6 - Non commette errori su Gil Dias e su Chiesa, ma lo svizzero non attacca più come una volta (cioè dai tempi della Svizzera e del Wolfsburg).

Franck KESSIÉ 5,5 - Ci mette grande intensità, ma molte volte corre a vuoto senza essere utile alla manovra dei rossoneri. (dal 90+1 Manuel LOCATELLI sv - Qualche istante di gara anche per il giovane canterano del Milan).

Kessié - Fiorentina-Milan - Serie A 2017/2018 - LaPresse

Credit Foto LaPresse

Riccardo MONTOLIVO 5 - La manovra del Milan è lentissima, non riesce a superare la linea mediana della Fiorentina.

Giacomo BONAVENTURA 5 - Non riesce a dare al Milan il cambio di passo decisivo. Ancora lontano dalla condizione migliore. (dal 72’ André SILVA 5,5 - Non riesce mai a dare quel qualcosa in più una voltra entrato in campo).

Jesús Joaquín SUSO 6 - Fa sempre lo stesso movimento, ormai visto e rivisto sui campi di Serie A. Riesce comunque ad essere decisivo, con la conclusione che porta poi al gol Çalhanoglu.

Patrick CUTRONE 5,5 - Fa a sportellate con Astori e Pezzella, ma viene chiuso nella morsa della coppia della Fiorentina. Non è mai pericoloso.

Fabio BORINI 5,5 - Si abbassa troppo, non dando profondità alla fascia sinistra del Milan. Ancora da trovare la sua posizione di riferimento... (dal 53’ Hakan ÇALHANOGLU 7 - Entra e segna. Il turco comincia a guadagnare punti in questo Milan, vedi lo spezzone di gara contro l’Inter in Coppa Italia. Decisivo anche in copertura, con una grande chiusura su Chiesa nella propria area di rigore).

All. Gennaro GATTUSO 6 - Il Milan non ha ancora un gioco. C’è di buono, che la sua squadra ha saputo reagire allo svantaggio, cosa mai fatta in precedenza. Lento, ma positivo, recupero di Çalhanoglu.

Serie A

L'infortunio al crociato, il recupero a 35 anni: che ruolo avrà Chiellini nella Juventus del futuro?

14/06/2020 A 18:50
Coppa Italia

Pioli: "Pesa il rigore dell'andata, ingenuità sull'espulsione". Calhanoglu recrimina

12/06/2020 A 21:39
Contenuti correlati
CalcioSerie AMilanFiorentinaPiù
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo