Luca Gotti è intervenuto nel programma “Tiki Taka – La Repubblica del pallone”, dicendo la sua sugli argomenti di attualità calcistica, su tutti i problemi che sta attraversando Andrea Pirlo da allenatore della Juventus, e sulla possibilità che Massimiliano Allegri torni sulla panchina bianconera.
"Io probabilmente non avrei accettato perché ho il mio carattere ma penso che Pirlo abbia fatto bene. Non si può dire di no a una proposta di quel tipo, soprattutto dopo il percorso che ha fatto da calciatore in quella società e con questa proprietà. Non ho visto tutte le partite della Juventus, solo le 4-5 gare che precedevano la nostra sfida contro di loro. Ma non ho seguito l’evoluzione di tutto il loro campionato, però mi sembra abbiano modificato il tipo di costruzione e il baricentro della squadra".

Quando Sarri non lo portò alla Juve

Serie A
Ronaldo non salta in barriera, Pirlo: "Valuteremo cosa fare"
13 ORE FA
"Maurizio è una persona diretta che ti dice le cose come stanno. Al Chelsea voleva portare il suo secondo che però in quel momento era all’Inter e allora scelse me. Ma mi disse che se fosse tornato in Italia avrebbe scelto il suo viceallenatore, così come poi è successo. Mi sarebbe piaciuto fare quell’esperienza insieme a lui in un club come la Juve ma ho capito perfettamente la situazione".

Roma o Napoli per Sarri?

"A istinto mi verrebbe da dire che Roma è una piazza che si sposa molto con le caratteristiche di Maurizio. E anche un certo tipo di giocatori che ha la Roma in rosa sarebbero particolarmente funzionali alle sue idee."

Quella multa

"Avevamo giocato alle 18 contro il Sassuolo e dopo la partita un amico mi ha scritto di raggiungerlo a casa sua per festeggiare la vittoria. Li ho raggiunti senza sapere quanti fossero e ignaro di finire in una guerra tra i vicini che hanno chiamato i carabinieri. Ho pagato, subito dopo la notifica, 280 euro di multa”.

Pirlo: "Scudetto? Gli obiettivi restano gli stessi"

Serie A
Le pagelle di Juve-Parma 3-1: Ronaldo non incide
14 ORE FA
Serie A
Paratici: "Stop Superlega: abbiamo perso occasione unica"
16 ORE FA