Il nuovo centrocampista del Milan, l'ex Torino Soualiho Meite, ha rilasciato la sua prima intervista da rossonero ai microfoni del canale telematico del club. Ecco di seguito riportati gli stralci più accattivanti.
Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Sul Milan

Calciomercato 2020-2021
Meité-Milan ufficiale: perché è un acquisto funzionale
15/01/2021 A 11:53
"Una grande squadra, una grande storia. Sono contento che un club così mi abbia chiamato. Ho parlato con amici e parenti, ero felicissimo. Il Milan ha avuto sempre dei grandi giocatori e grandi obiettivi."

Sulla carriera

"Ho iniziato a giocare a calcio a 7 anni e ho preso la passione di questo sport da mio papà. Ho iniziato con l’Auxerre in Francia a 13 anni, dove ho firmato il mio primo contratto professionistico a 17. E lì tutto ebbe inizio"

Sulle sue caratteristiche

"Sono un giocatore a cui piace essere in possesso di palla, mi piace il bel gioco. Mi piace anche crossare, con tutte e due i piedi."

Sulle ambizioni

"Il mio obiettivo è quello di mantenere il livello della squadra e di essere il più in alto possibile sia in campionato che in Europa."

Messaggio ai tifosi

"Sono contento di essere qui, in una squadra che ha una storia illustre. È un po’ triste giocare senza tifosi però il messaggio che posso dar loro è quello di continuare a supportarci e di darci forza”.

Milan, ecco Meité: l'ex Torino alle visite mediche

Serie A
Verona-Inter, la moviola del match: Lautaro chiede un rigore
27/08/2021 A 20:25
Serie A
Allegri conferma: "Ronaldo mi ha detto di non voler stare alla Juve"
27/08/2021 A 11:45