Rivivi insieme a noi tutti gli episodi controversi del match tra Juventus e Inter (qui la DIRETTA SCRITTA), valido per la 37ª giornata di campionato arbitrato dal signor Calvarese della sezione di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Longo e Valeriani, quarto uomo Guida. VAR dell'incontro sarà Irrati, Assistente VAR Peretti. Contrasti al limite, rigori assegnati o negati, falli non fischiati e cartellini meritati o meno. Ecco tutto ciò che di rilevante è successo nella partita andata in scena allo stadio "Allianz Stadium" di Torino.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Juventus-Inter: Conte e il "dente" del giudizio
14/05/2021 A 17:29

La moviola di Juventus-Inter 3-2 (arbitro Calvarese)

- 12' AMMONITO KULUSEVSKI! Giallo a Kulusevski che rifila un brutto pestone sul piede di Hakimi che stava facendo sua una palla a centrocampo con un tackle scivolato sulla sfera. Giusta la decisione di Calvarese perché l'intervento dello svedese è in ritardo.
- 22' RIGORE PER LA JUVENTUS COL VAR! Grandi proteste della Juventus per una doppia trattenuta in area di rigore fra Darmian-Chiellini e di Skriniar su Ronaldo. Il fischietto abruzzese all'inizio non fischia nulla poi richiamato da Irrati al monitor, concede il penalty e ammonisce il terzino nerazzurro. Decisione tutto sommato giusta perché la trattenuta c'è anche se Chiellini, va detto, evidenzia il contatto. Penalty comunque che ci sta.

La trattenuta di Darmian su Chiellini, Credit Photo @Sky Sport

Credit Foto Twitter

33' RIGORE PER L'INTER COL VAR! Lautaro Martinez cade in area di rigore dopo un contrasto con de Ligt. Anche in questo caso, nonostante le proteste vibranti dei calciatori nerazzurri, Calvarese lascia correre ma viene richiamato da Irrati all'on field review. Dalle immagini si ravvisa un pestone col piede sinistro del difensore olandese al tallone del piede destro dell'attaccante argentino. Contatto che c'è e rigore anche in questo caso giusto.

Il pestone di de Ligt a Lautaro Martinez punito con il rigore da Calvarese, Credit Photo Ziggo Sport Voetball

Credit Foto Twitter

55’ SECONDO CARTELLINO GIALLO A BENTANCUR, JUVE IN 10! L’episodio che cambia la partita si materializza ad inizio ripresa, Bentancur già ammonito al 20° del primo tempo per un fallo ai danni di Lautaro Martinez, va a contrasto con Lukaku ai 30 metri della propria trequarti di difesa. L’uruguagio sembra prima toccare il pallone e poi commettere il fallo sul belga che cade a terra. Per Calvarese è intervento da giallo, una decisione che lascia la Juventus e che appare troppo severa perché l’intervento del mediano bianconero non appare mai da sanzionare con il secondo cartellino giallo. Anche Pirlo e la panchina juventina appaiono pensarla in questo modo.

Il fallo di Bentancur su Lukaku sanzionato da Calvarese con il secondo cartellino giallo

Credit Foto Twitter

85’ PAREGGIO DELL’INTER! CALVARESE PRIMA ANNULLA POI CONVALIDA! Su un cross da sinistra, Chiellini si allaccia con Lukaku: il capitano bianconero strattona la maglia del numero 9 nerazzurro ed indietreggia, cadendo a terra e poi deviando nella propria porta il pallone. Calvarese all’inizio annulla la rete poi, richiamato per la terza volta al VAR, da Irrati cambia decisione e convalida la rete poiché è Chiellini ad arpionarsi alla maglietta di Lukaku e a iniziare il fallo. Proteste furiose della Juventus.
87’ SECONDO RIGORE PER LA JUVENTUS! Cuadrado punta Perisic ed in area di rigore crolla a terra dopo essersi sentito toccare il piede dal croato. Calvarese non batte ciglio e concede la massima punizione. Handanovic e compagni increduli chiedono al direttore di gara di cambiare la decisione e andare a vedere l’episodio al VAR. Rigore che appare un po’ generoso anche se Perisic è un po' ingenuo e genera un contatto, dal replay però appare più Cuadrado a cercare con malizia il contatto del croato piuttosto che viceversa. Episodio dubbio e proteste furibonde dell'Inter. Tra i più arrabbiati per il fischio di Calvarese c’è, Brozovic che si prende il giallo per proteste.

Calvarese accerchiato da Handanovic, Brozovic e de Vrij, Juventus-Inter, Getty Images

Credit Foto Getty Images

91’ ESPULSO BROZOVIC, INTER IN 10 UOMINI! Nemmeno quattro minuti e anche l’Inter resta in 10 uomini e questa volta la decisione di Calvarese appare sacrosanta. Brozovic, già ammonito, si becca il secondo cartellino giallo per un intervento in tackle in ritardo sull’ennesima ripartenza di Cuadrado.

Zhang: "Grazie a Conte e ai giocatori. Scudetto è per i tifosi"

Serie A
Mourinho contro Fortnite: "Un incubo, è una m...a"
9 ORE FA
Serie A
Milan, Scaroni lancia l'allarme: "Stadi? Ora basta, vanno riaperti"
IERI A 07:58