Cristiano Ronaldo si è reso protagonista di un gesto che sta facendo discutere. Al triplice fischio finale di Juventus-Genoa, partita vinta 3-1 dai bianconeri di Pirlo allo Stadium, il fuoriclasse portoghese si è levato la maglia e l'ha gettata a terra con un gesto che secondo alcuni ha palesato una certa stizza. L'episodio, puntualmente immortalato da telecamere e obiettivi, si spiegherebbe col senso di frustrazione di CR7, rimasto a secco di gol contro la squadra di Ballardini e protagonista di un clamoroso errore sottoporta nell'azione del momentaneo 2-0 firmato da Morata. Il gesto di Ronaldo non è passato inosservato nemmeno ai tifosi bianconeri che, almeno sui social, hanno mostrato di non gradire il suo comportamento.

La ricostruzione dell'episodio

Serie A
Juve-Genoa, pagelle: CR7 flop, Kulusevski batte un colpo
11/04/2021 A 15:40
Tuttavia, col passare delle ore, l'episodio sembra ridimensionarsi. Il gesto di CR7, infatti, non nasconderebbe alcun nervosismo ma sarebbe solo la reazione nei confronti della richiesta di un raccattapalle di regalargli la maglia. Lo stesso portoghese, probabilmente con l'intento di rasserenare ulteriormente gli animi, ha pubblicato un tweet poco dopo la fine della partita per celebrare il successo sul Genoa.

Pirlo: "VAR? Rizzoli ha ragione, se c'è bisogna usarlo..."

Serie A
La Juve di Pirlo riprende a marciare: 3-1 al Genoa
11/04/2021 A 12:53
Calciomercato 2020-2021
Lukaku-Chelsea: si tratta? Nandez: "Non so nulla dell'Inter"
14 MINUTI FA