Mentre le immagini dell'aggressione del rider a Capodichino (Napoli) diventavano virali e i presunti banditi venivano fermati dalle forze dell'ordine, sul web si è attivata la catena della solidarietà. In particolare sulla piattaforma gofundme.com, è partita una raccolta fondi. L'obiettivo? Raggiungere una cifra che consenta alla vittima (un uomo di 50 anni, ex macellaio in grandi catene di supermercati) di comprare un nuovo scooter.
"Sono arrabbiato per quanto successo ma mi dispiace per quei ragazzi che hanno messo a segno la rapina. Sono dei ragazzini. Quando mi hanno intimato di consegnare il motorino, ho provato a resistere urlando, ma non ho avuto paura perché ho solo provato a difendere qualcosa di mio, utile alla mia famiglia".
Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
21/07/2021 A 19:20
Tra i donatori su gofundme.com, con offerte che in genere si fermano a 5, 10, massimo 20 euro, compare anche il nome di Mohamed Fares, il difensore della Lazio, che ha offerto 2.500 euro. Un bellissimo gesto che non è passato inosservato sui social network: si moltiplicano i messaggi pieni d’affetto e le ricondivisioni tanto che in poche ore la raccolta ha superato i 14mila euro.
"Mi sono commosso, ringrazio tutti coloro che mi sono vicini".

Inzaghi: "Rinnovo? Tra me e Lotito non c'è nessun problema"

Serie A
Inter, tournée Usa annullata causa Covid. Calha segna al debutto
21/07/2021 A 16:33
Serie A
Serie A, si dimette l’arbitro Calvarese per motivi personali
20/07/2021 A 21:40