Rivivi insieme a noi tutti gli episodi controversi del match tra Roma e Milan (qui la DIRETTA SCRITTA), valido per la 24ª giornata di Serie A arbitrato dal signor Guida di Torre Annunziata assistito dai guardalinee Bindoni e Longo, quarto uomo Piccinini, addetti al VAR Irrati e Cecconi. Contrasti al limite, rigori assegnati o negati, falli non fischiati e cartellini meritati o meno. Ecco tutto ciò che di rilevante è successo nella partita in corso allo stadio "Olimpico" di Roma.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Orsato: "Mancato rosso a Pjanic in Inter-Juve? Fu un errore"
28/02/2021 A 18:46
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

La moviola di Roma-Milan 1-2 (arbitro Guida di Torre Annunziata)

- 3' ANNULLATO GOL AL MILAN! - Dopo un batti e ribatti in area piccola, Tomori da due passi scaraventa il pallone in rete. Il gol però non è valido perché nasce tutto da una posizione di offside veramente millimetrica di Kessié ravvisata dal VAR Massimiliano Irrati.
- 9' SECONDA RETE ANNULLATA AL MILAN! Kessié scippa un pallone a centrocampo a Villar e serve Rebic che si incunea in area di rigore ma invece di calciare in porta con un eccesso di altruismo serve Ibrahimovic che mette dentro il pallone. Purtroppo per il numero 12 croato però lo svedese è in fuorigioco e il Milan vede svanire in pochi minuti la seconda occasione per andare in vantaggio e sbloccare il match.
- 28' ANNULLATO GOL ALLA ROMA! Poco prima della mezzora di gioco, Guida annulla il terzo gol questa volta alla Roma. Sugli sviluppi del corner di Pellegrini, Mancini a centroarea salta più in alto di tutti ma travolge Theo Hernandez con le braccia alte, sulla sua deviazione si avventa Mkhitaryan che da due passi batte Donnarumma. Il gol però viene giustamente non convalidato per il fallo piuttosto netto ed evidente del difensore giallorosso ai danni del numero 19 rossonero.
30’ Timide proteste di Veretout per un contrasto spalla contro spalla di Tomori, il francese si lamenta e chiede a gran voce la massima punizione ma Guida lascia correre. Restano dei dubbi ma il contrasto appare iniziare fuori area e tutto sommato non scorretto.
39’ RIGORE PER IL MILAN! Calabria appena entrato in area di rigore, viene a contatto con il piede di Fazio e crolla a terra. Guida inizialmente lascia correre ma dopo qualche minuto viene chiamato all’on field review da Irrati e concede il penalty per i rossoneri. Grandi proteste dei giocatori giallorossi ma i replay evidenziano il pestone del difensore giallorosso sul piede del numero 2 rossonero. Episodio comunque destinato a far discutere.

L'intervento di Fazio sul piede di Calabria in area di rigore

Credit Foto Twitter

79’ LA ROMA CHIEDE UN RIGORE MA GUIDA FISCHIA UN FALLO SU MKHITARYAN – Proteste vibranti dei giocatori giallorossi intorno all’80’. Dopo una paratona di Donnarumma su Mkhitaryan, l’armeno si avventa su Theo Hernandez per togliergli la palla ed entrambi terminano a terra. Guida però fischia per primo il fallo del numero 77 su Hernandez e la decisione fa infuriare l’ex Gunners e tutti i giocatori giallorossi che chiedevano il rigore. Per le sue proteste Mkhitaryan si prende anche un cartellino giallo per proteste. Episodio molto dubbio, perché il pressing di Mkhitaryan sembra non essere così falloso ma regolare mentre poi "la cintura" di Hernandez sul romanista appare netta. Romanisti imbufaliti soprattutto per il mancato intervento del Var...
85’ LEAO GIU’ IN AREA, PROTESTE DEL MILAN - Leao si incunea in area da sinistra e chiede un rigore per un contatto con Karsdorp, Guida lasciando correre ma rivedendo l'episodio al replay il tocco sulla gamba del terzino ex Feyenoord sembra esserci e il rigore ci poteva anche stare. Dubbi che restano anche in questo caso.

Fonseca: "Non credo a un Milan in crisi"

Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
21/07/2021 A 19:20
Serie A
Inter, tournée Usa annullata causa Covid. Calha segna al debutto
21/07/2021 A 16:33