È partita la contro offensiva della Digos e del Nucleo Informativo della scientifica di Milano, che ora farà partire una serie di verbali per il mancato rispetto delle normative anti-covid. Parliamo di quanto successo domenica 23 febbraio, prima del derby Milan-Inter (vinto dai nerazzurri 3-0), con l'assembramento dei tifosi rossoneri per seguire il pullman della squadra prima in piazzale Axum poi all'imbocco del parcheggio sotterraneo del Meazza. C'erano anche quelli dell'Inter che erano invece appostati in Via Achille. La cosa non è passata inosservata e ora scatteranno le sanzioni.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Conte: "Dedicato ai tifosi. Su Eriksen e Perisic giudizi affrettati"
21/02/2021 A 17:04
Sono in corso, infatti, gli accertamenti da parte della polizia scientifica grazie all'utilizzo delle telecamere, per individuare i tifosi presenti nelle vie e nelle piazze vicine allo stadio. Non tutti, ma molti dei tifosi - informa la Polizia - circolano senza mascherina o utilizzano la stessa in modo improprio, non coprendo naso e bocca. Per non parlare delle distanze, con i tifosi che hanno creato un assembramento durante la loro manifestazione. Per loro una brutta sorpresa, anche se sanno già quelle che saranno le conseguenze spiega il capo dei Carabinieri ai media. Per tutti colori che saranno individuati, arriverà una sanzione da 400€ ciascuno in differita.

Milan-Inter è anche fuori dallo stadio: che assembramento

Serie A
Lautaro-Lukaku, l'Inter domina il derby: 3-0 al Milan
21/02/2021 A 13:26
Serie A
Milan-Inter, ultras a San Siro senza distanziamento
21/02/2021 A 12:22