L'Inter prosegue la sua corsa è ottiene la 7a vittoria consecutiva in campionato. Altro scalpo per la squadra di Antonio Conte che batte anche l'Atalanta e mantiene così le distanze in classifica su Milan e Juventus. Non è una partita spettacolare, non è la miglior partita di Lukaku e di Lautaro Martinez, ma l'Inter è una squadra pragmatica che fa la differenza anche con giocatori come Skriniar e (finalmente) Handanovic. Finisce 1-0, con l'Atalanta che non riesce ad andare a segno nonostante i tentativi di Zapata e Muriel.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Conte: "Scudetto in tasca? Se mi guardo in tasca ho 40 euro"
08/03/2021 A 22:34

Le pagelle dell'Inter

Samir HANDANOVIC 7 - Un portiere trasformato e, per fortuna dell'Inter, ancora una volta decisivo. Grande parata su Zapata a fine primo tempo e poi su Muriel nella ripresa a bloccare i tentativi dell'Atalanta.
Milan SKRINIAR 7 - Ottima partita difensiva nonostante avesse un cliente non facile da gestire: un certo Zapata. Il centrale slovacco è poi decisivo con il gol dei tre punti, e sono già 3 le reti dell'ex Sampdoria in questo campionato.
Stefan DE VIRJ 6 - Si perde Zapata a fine primo tempo, ma per sua fortuna ci pensa Handanovic. Nella ripresa aumenta la propria intensità difensiva.
Alessandro BASTONI 6,5 - Gioca con grande attenzione, quando può aiuta i compagni di reparto.
Achraf HAKIMI 5,5 - Non lo si vede quasi mai sulla fascia e non aiuta in fase difensiva. (dall'85' Danilo D'AMBROSIO sv - Giusto una manciata di minuti per lui).

Barella - Inter-Atalanta - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Nicolò BARELLA 6 - Come al solito dà tutto quello che può a centrocampo, questa volta non trova lo spazio per colpire.
Marcelo BROZOVIC 6,5 - Muove il gioco sulla linea mediana, ma è decisivo con una giocata difensiva. Quel salvataggio sulla linea, a fine primo tempo, vale i tre punti. (dal 77' Roberto GAGLIARDINI 6 - Prova a dare il suo contributo in fase difensiva).
Arturo VIDAL 5 - Conte voleva da lui più fosforo a centrocampo, ma il cileno non ha il ritmo partita e patisce spesso e volentieri sul piano fisico. Ancora una volta bocciato. (dal 52' Christian ERIKSEN 6 - Non gioca una partita trascendentale, ma il suo ingresso in campo dà comunque più brio alla manovra).

Vidal durante Inter-Atalanta - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Ivan PERISIC 5.5 - Non riesce a trovare soluzioni sulla fascia sinistra (dall'85' Matteo DARMIAN sv - Giusto una manciata di minuti per lui).
Romelu LUKAKU 5.5 - Quando parte è imprendibile, ma manca il colpo in attacco. Quello che ci si aspetta da lui. Troppe chance sprecate, non la sua migliore partita da quando è a Milano.
Martínez LAUTARO 5.5 - Anche lui prova a colpire in transizione, ma viene chiuso dalla difesa ospite. (dal 77' Alexis SÁNCHEZ 6 - Prova a tenere su la squadra, guadagna qualche secondo prezioso con i falli subiti).
All. Antonio CONTE 6 - Non è un'Inter spettacolare, ma è un'Inter efficace, quella che serve per vincere lo Scudetto. Si difende quando è il momento di farlo, va a segno al primo buco difensivo degli avversari. La strada è quella giusta, anche se la scelta di piazzare Vidal a centrocampo non ha proprio convinto.

Le pagelle dell'Atalanta

Marco SPORTIELLO 6 - Non è così impegnato dagli attaccanti dell'Inter, ma è decisivo nel primo tempo sul 'tentativo' di autogol di Romero. Nella ripresa viene però beffato da Skriniar per il gol che vale la sconfitta dei suoi.
Rafael TOLOI 5,5 - Comincia bene, ma poi si spegne. Troppo nervoso, rischia più volte il cartellino.
Cristian ROMERO 6 - In questo caso dobbiamo fare la media. Alterna grandi interventi difensivi (vedi quello su Lukaku nel secondo tempo) a qualche sbavatura che possono costare la partita (è fuori posto sul gol di Skriniar).

Romero a duello con Lautaro Martinez durante Inter-Atalanta - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Berat DJIMSITI 6,5 - È il migliore dei tre centrali di Gasperini. Preciso e puntuale su Lautaro, dà poco campo agli attaccanti dell'Inter. (dall'81' José Luis PALOMINO sv - Viene utilizzato più come attaccante che come difensore nel finale).
Joakim MAEHLE 6 - Spinge spesso sulla fascia nel primo tempo, ma nella ripresa non riesce a fornire palle interessanti.
Remo FREULER 6 - Prova a mettere intensità a centrocampo, dando fastidio a Barella e Brozovic. Non ci riesce sempre. (dall'81' Mario PASALIC 6 - Il suo ingresso in campo è sicuramente positivo, ma non riesce a cambiare la partita).
Marten DE ROON 6 - Smista palloni a centrocampo e prova ad aggiungersi a difensori quando serve. Partita onesta.
Robin GOSENS 5,5 - Abbastanza deludente la sua prestazione sulla fascia. Si annulla completamente con Hakimi.
Matteo PESSINA 6 - Per lui era una partita chiave per la sua crescita. Non è una delusione, ma non riesce comunque ad avere il colpo del campione e a decidere la gara. (dal 73' Aleksei MIRANCHUK 6 - Prova ad animare l'attacco bergamasco. Apprezzabile il tentativo, ma non incide).
Ruslan MALINOVSKYI 5,5 - Cerca di colpire tra le linee, ma non riesce a trovare lo spazio per lanciare Zapata. (dal 46' Josip ILICIC 5,5 - Parte a tutta cercando nuove soluzioni offensive e, soprattutto, la porta. Dopo un buon quarto d'ora, però, esce subito dalla partita).

Duvan Zapata durante Inter-Atalanta - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Duván ZAPATA 5,5 - Ha le sue occasioni e fa valere il suo fisico, ma va a sbattere contro la difesa dei nerazzurri troppo spesso. (dal 70' Luis MURIEL 6 - Ha una buona occasione, ma trova Handanovic sulla sua strada).
All. Gian Piero GASPERINI 5,5 - Manca ancora qualcosa a questa squadra per salire allo step successivo. Nonostante un buon primo tempo, l'Atalanta soccombe dopo diverse chance sprecate. Da capire il perché abbia tenuto sia Ilicic che Muriel in panchina, considerando poi che Malinovskyi è durata solo un tempo.

Gravina: "Protocollo resta valido, serve armonia tra Asl"

Serie A
Inter-Atalanta 1-0, moviola: trattenuta Bastoni-Romero era rigore?
08/03/2021 A 21:10
Serie A
Skriniar abbatte l’Atalanta: l’Inter vola, 1-0 a San Siro
08/03/2021 A 19:09