Inter-Sassuolo: si gioca finalmente il recupero della 28a giornata di Serie A 2020/21, non disputato per le quattro positività al covid tra i giocatori nerazzurri di tre settimane fa. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.
Segui il LIVE di Inter-Sassuolo

Inter-Sassuolo: probabili formazioni

Serie A
Inter al lavoro: ad Appiano si rivede Marotta dopo il covid
05/04/2021 A 15:36
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, De Vrij; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Young; Lukaku, Sanchez. All. Antonio Conte
Indisponibili: Perisic, Kolarov
Squalificati: Brozovic (1) e Bastoni (1)
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Peluso, Rogerio; Magnanelli, Lopez; Traoré, Djuricic, Boga; Raspadori. All. Roberto De Zerbi
Indisponibili: Ayhan, Berardi, Bourabia, Caputo, Defrel, Romagna
Arbitro: Massimiliano Irrati di Pistoia

Conte: “Ora favoriti? Nella mia carriera ho sempre giocato per vincere”

Statistiche Opta

Il Sassuolo ha vinto sette delle 15 sfide contro l’Inter in Serie A (2 pareggi e 6 sconfitta nel parziale); contro nessun’altra formazione ha registrato più successi nel torneo. L’Inter è rimasta imbattuta nelle ultime quattro gare contro il Sassuolo in Serie A (2 vittorie e 2 pareggi nel parziale), dopo aver perso le quattro precedenti. Dopo aver vinto le prime due sfide interne contro il Sassuolo in Serie A, l’Inter ha guadagnato solo due punti nelle ultime cinque partite al Meazza contro i neroverdi in campionato.
L’Inter ha vinto le ultime 9 partite di campionato, l’ultima squadra che ha registrato una striscia di successi più lunga in Serie A è stata la Lazio nel gennaio 2020 (11). L’Inter ha vinto le ultime 10 partite casalinghe di Serie A e l’ultima volta in cui ha fatto meglio è stata nel 2011, quando raggiunse quota 13. Il Sassuolo, invece, ha perso cinque delle ultime sette trasferte di Serie A (1 vittoria e 1 pareggio), dopo essere rimasto imbattuto in tutte le precedenti sette (5 vittorie e 2 pareggi nel parziale).
Il Sassuolo ha incassato almeno due reti in ciascuna delle ultime cinque partite di campionato: i neroverdi non hanno mai avuto una serie più lunga di gare con due o più reti al passivo in Serie A.

Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, Sassuolo-Inter, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Gli attaccanti dell’Inter Romelu Lukaku e Lautaro Martínez sono accomunati dall’aver realizzato entrambi la prima marcatura multipla in Serie A contro il Sassuolo, nel pirotecnico 4-3 dell’ottobre 2019.
Domenico Berardi ha realizzato il 20,2% dei gol del Sassuolo in Serie A (80/397): tra le formazioni che hanno partecipato almeno cinque volte al torneo solo il Catanzaro (23,7%, con Massimo Palanca) e la Pro Vercelli (20,3%, con Silvio Piola) hanno avuto un giocatore che ha segnato più reti in percentuale rispetto alle proprie marcature totali nella competizione. Dal 2013/14, stagione del suo esordio in Serie A, Domenico Berardi ha realizzato 6 gol contro l’Inter in campionato. Nessun altro giocatore ha segnato di più contro i nerazzurri nel periodo, al pari di Gonzalo Higuaín e Radja Nainggolan.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

De Zerbi: "Sassuolo decimato? Noi non guardiamo i nostri interessi"

Serie A
Inter, scatto Scudetto: doma il Bologna e va a +8 dal Milan
03/04/2021 A 18:14
Serie A
Milan, Pioli amaro: "Scudetto nelle mani dell'Inter"
03/04/2021 A 14:31