La Juventus riparte. Bergamo è alle spalle, il secondo posto del Milan più vicino dopo il ko rossonero contro il Sassuolo. La formazione di Pirlo fa il suo, battendo per 3-1 un Parma quasi condannato alla Serie B. Ma con più fatica di quanto potrebbe suggerire il risultato: a passare in vantaggio sono gli ospiti, con una maligna punizione di Brugman, prima che Alex Sandro (doppietta) e de Ligt ristabiliscano le gerarchie. Primo tempo difficoltoso per la Juve, che si fa sorprendere da un Parma brioso e ben messo in campo. Ma poi i bianconeri si risvegliano, trovando la rete del pareggio, quella della rimonta e infine quella che chiude il risultato. In attesa dell'Atalanta, impegnata domani a Roma contro i giallorossi, Cristiano Ronaldo e compagni sono momentaneamente terzi a -1 dal Milan. Mentre per il Parma, lontanissimo dal quartultimo posto, è probabilmente finita. E non da oggi.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Le pagelle di Juve-Parma 3-1: Ronaldo non incide
21/04/2021 A 21:02

Tabellino

Juventus-Parma 3-1 (primo tempo 1-1)
Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado (74' Kulusevski), Bentancur (74' Rabiot), Arthur (86' Bernardeschi), McKennie (74' Ramsey); Dybala (84' Morata), Cristiano Ronaldo. All. Pirlo
Parma (4-3-3): Colombi; Laurini, Osorio, Bani, Pezzella (81' Busi); Grassi, Brugman (71' Hernani), Kurtic; Man (81' Karamoh), Pellè (62' Cornelius), Gervinho (62' Mihaila). All. D’Aversa
Arbitro: Piero Giacomelli
Gol: 25' Brugman (P), 43' Alex Sandro (J), 47' Alex Sandro (J), 68' de Ligt (J)
Assist: de Ligt (J, 1-1), Cuadrado (J, 2-1), Cuadrado (J, 3-1)
Ammoniti: McKennie, Hernani, Karamoh, Cristiano Ronaldo
Espulsi: nessuno

La cronaca in 10 momenti chiave

9' – Dybala sfonda a sinistra e trova Cristiano Ronaldo, che da due passi devia trovando il riflesso di Colombi.
25' – GOL DEL PARMA. Destro a giro su punizione di Brugman, la palla supera la barriera e Buffon guarda immobile il pallone infilarsi in rete. 0-1.

Gaston Brugman infila Buffon su punizione, Juventus-Parma, Getty Images

Credit Foto Getty Images

28' – Sinistro a giro dal limite dell'area di Dybala, Colombi prega e il pallone termina a pochi centimetri dell'incrocio.
43' – GOL DELLA JUVENTUS. Azione d'angolo della Juve, Alex Sandro controlla la palla in area e col sinistro la scarica alle spalle di Colombi. 1-1.
49' – GOL DELLA JUVENTUS. Cuadrado scodella in mezzo, sul secondo palo sbuca nuovamente Alex Sandro, che di testa mette dentro il pallone del vantaggio.
64' – Angolo da destra del Parma, colpo di testa di Grassi e provvidenziale salvataggio sulla linea di Arthur a Buffon battuto.
68' – GOL DELLA JUVENTUS. Spizzata di testa di de Ligt, servito da un corner di Cuadrado, e Colombi è nuovamente battuto. 3-1.
71' – Altra iniziativa personale di Cuadrado e destro incrociato che Colombi devia, prima che Ronaldo venga pescato in fuorigioco.
79' – Dybala fa partire un destro radente incrociato che Colombi deve respingere con i piedi. Juve di nuovo vicinissima al 4-1.
81' – Cross da sinistra di Kurtic per Karamoh, colpo di testa ravvicinato del francese e Buffon deve alzare il pallone sopra la traversa.

La statistica chiave

Nel 2021 il Parma ha perso 20 punti da situazione di vantaggio, più di ogni altra squadra nei maggiori cinque campionati europei (fonte: Opta).

Il momento social

MVP

Alex Sandro. Spina nel fianco della difesa parmense, con la sua doppietta toglie la Juve da ogni impaccio: per lui sono i primi due gol in questo campionato.

Fantacalcio

PROMOSSO – De Ligt. Altra buona prestazione dal punto di vista difensivo. E quando si porta nell'area avversaria è letale: assist per l'1-1, poi il colpo di testa vincente che chiude i conti.
BOCCIATO – Cristiano Ronaldo. Male. Sta attraversando un periodo piuttosto delicato. Salta male in barriera in occasione del vantaggio del Parma e inizia ben presto ad innervosirsi.

Le pagelle

LEGGI QUI

Come cambierebbe la Juventus con Mauro Icardi

Serie A
Genoa, ufficiale: preso Salvatore Sirigu
6 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Juve, Ronaldo se ne vuole andare ma tutto dipende da Mbappé
10 ORE FA