Genoa-Benevento, match valido per la 32^ giornata di Serie A 2022-2021, andato in scena al Luigi Ferraris e diretto dall'arbitro Pairetto è termina col punteggio di 2-2. Ai gol di Viola e Lapadula risponde la doppietta di Goran Pandev, tutto nei primi 21 minuti di partita. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Le pagelle del Genoa

Mattia PERIN 6: Battezza l'angolo sbagliato sul rigore di Viola, incolpevole sul bolide di Lapadula da ottima posizione.
Calciomercato 2020-2021
Pandev ha deciso: ancora in campo con il Genoa
3 ORE FA
Andrea MASIELLO 6,5: Salva i suoi nel secondo tempo riuscendo ad arginare d'esperienza Gaich lanciato a rete. Davvero poche sbavature.
Ivan RADOVANOVIC 4,5: Comincia il match con la testa ancora negli spogliatoi. Prima il fallo da rigore dopo tre minuti, poi la marcatura troppo leggera su Lapadula in occasione del raddoppio del Benevento.
Domenico CRISCITO 5,5: Va in difficoltà quando gli avversari alzano i giri del motore, ma comunque non si fa sorprendere.
Davide BIRASCHI 6: La sua spinta offensiva mette spesso in difficoltà la retroguardia ospite, in difesa non è chiamato a grandi fatiche (dal 78' Edoardo GOLDANIGA S.V.)
Kevin STROOTMAN 5,5: Oggi non brilla come nei giorni migliori, si limita a commettere poche sbavature facendo il "compitino". (dal 78' Valon BEHRAMI S.V.)
Milan BADELJ 6,5: Sfiora il gol del possibile 3-2 con un destro al volo che Montipò riesce a disinnescare in qualche modo.

Lapadula contro Radovanovic, Genoa-Benevento

Credit Foto Getty Images

Miha ZAJC 6: Non gli è facile trovare spazio tra le maglie del centrocampo sannita, riesce comunque a garantire il solito preciso giro palla.
Davide ZAPPACOSTA 6: Parte forte, sfruttando la sua gamba per mandare in crisi la difesa del Benevento. Cala nel secondo tempo risentendo, forse, delle energie spese nei primi 45 minuti.
Goran PANDEV 7,5: Festeggia nel migliore dei modi la presenza numero 150 con la maglia del Genoa. Doppietta fondamentale per il cammino dei rossoblu e 100esimo gol in carriera in Serie A. (dal 71' Marko PJACA 5,5: Un colpo di testa fuori misura che non può spaventare il portiere ospite, niente di più.)
Mattia DESTRO 5: Poche occasioni di fare realmente male, l'unica davvero ghiotta la spreca allungandosi troppo il pallone. (dal 71' Eldor SHOMURODOV 5,5: Non riesce a entrare davvero nel match in così poco tempo.)
All. Davide BALLARDINI 6: Azzecca ancora una volta l'undici iniziale, dando ancora fiducia a uno dei migliori Pandev della stagione. I cambi non riescono a dare la svolta sperata.

Le pagelle del Benevento

Lorenzo MONTIPÒ 6: Sfiora soltanto il sinistro a incrociare di Pandev, risponde presente sulla conclusione fulminea di Badelj.
Alessandro TUIA 5,5: In difficoltà come tutta la difesa ospite nella prima mezz'ora, un infortunio lo costringe a lasciare il campo già nel primo tempo. (dal 35' Luca CALDIROLA 6,5: Preciso, sempre al posto giusto e pulito in fase di disimpegno.)
Kamil GLIK 6,5: Soffre anche lui come gli altri gli inserimenti di Pandev e Destro ma cresce con il passare dei minuti, nel secondo tempo guida nel migliore dei modi la propria retroguardia.
Federico BARBA 5: Serve l'assist a Pandev per il gol del momentaneo 1-1. Soffre come il resto della squadra la prima mezz'ora di gioco, poi si ritrova.
Fabio DEPAOLI 5: Qualche errore di posizione in fase difensiva, si perde completamente Pandev in occasione del 2-2.
Perparim HETEMAJ 6,5: Alza spesso la testa per cercare di premiare i tagli tra le linee dei compagni, sa sempre qual è la cosa giusta da fare.

Viola a segno in Genoa-Benevento - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Nicolas VIOLA 7: Scalda il sinistro sbloccando il match dopo pochi minuti, poi serve a Lapadula un pallone che il numero 9 è bravissimo a convertire in gol. (dall'87' Pasquale SCHIATTARELLA S.V.)
Artur IONITA 5,5: Tanto lavoro sporco in fase di non possesso, poco presente nella manovra offensiva dei suoi. (dal 77' Bryan DABO S.V.)
Riccardo IMPROTA 5: Impalpabile in fase offensiva, si limita a tenere la sua posizione in campo.
Gianluca LAPADULA 6,5: Si inventa un gol da grande numero 9 sull'invito in profondità di Viola. Gli manca il guizzo per mettere il sigillo finale sulla sfida. (dall'87' Giuseppe DI SERIO S.V.)
Adolfo GAICH 5: Totalmente assente nel primo tempo, cresce nel secondo sfiorando anche il gol del possibile nuovo vantaggio del Benevento. (dal 77' Roberto INSIGNE S.V.)
All. Filippo INZAGHI 6: Paga una prima mezz'ora di disattenzioni difensive dei suoi, tutto sommato può tenersi stretto un punto importante.

De Zerbi: "Superlega colpo di Stato. Forse al Sassuolo siamo cog*****"

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (23/07)
IERI A 21:38
Calciomercato 2020-2021
Kane al City? Tottenham su Romero e Damsgaard. Son rinnova
IERI A 13:46