Il Milan si giocherà la qualificazione alla prossima edizione della Champions League a Bergamo contro l’Atalanta. I rossoneri sprecano il match point contro uno stoico Cagliari, già salvo nel pomeriggio grazie al pareggio del Benevento. Solo 0-0 con due parate miracolose di Donnarumma su Pavoletti e Godin. Diamo i voti alla sfida di San Siro.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Dybala fa 115 con la Juventus: raggiunto Roberto Baggio al 9° posto
06/05/2022 ALLE 20:35

--- Le pagelle del Milan ---

Gianluigi DONNARUMMA 7,5 - Taglia il traguardo della 250ª presenza in rossonero con due parate da fenomeno su Pavoletti e Godin. Il Milan rimane a galla grazie al classe '99
Davide CALABRIA 6 - Arriva spesso al tiro e obbliga Lykogiannis a compiti di copertura. Pioli non lo rischia dopo l'ammonizione (dal 63' DALOT 6,5 - Dà nuova linfa all'out di destra con cross precisi)
Simon KJAER 6 - Si becca l'ammonizione al primo fallo, ma marca comunque bene Pavoletti (tranne sul colpo di testa che poteva costare caro)
Fikayo TOMORI 6 - Ormai un certezza nella retroguardia di Pioli anche se Godin stacca libero nell'altra mega occasione rossoblù
Theo HERNANDEZ 5,5 - Si fa spesso sorprendere in fase di ripiegamento da Nandez. Non incide davanti
Franck KESSIE 5,5 - Un po' meno presente del solito: a corto di benzina
Ismael BENNACER 5,5 - Recuperatore seriale di palloni, fa il suo, ma anche lui non lascia il segno come altre volte (dal 64' MEITE' 5 - Con il suo ingresso il centrocampo del Milan va in confusione. Totale).
Alexis SAELEMAEKERS 5,5 - Sottotono al ritorno da titolare dopo la squalifica, anche se l'unico tiro pericoloso nel primo tempo viene da suoi piedi (dal 46' LEAO 5 - Non sta in piedi. Contributo di poco peso)
Brahim DIAZ 5 - Passaggio a vuoto del folletto di Malaga, mai in partita (dal 56' CASTILLEJO 5,5 - Entra e ci prova in tutti i modi a creare pericoli. Manca, però, in qualità)
Hakan ÇALHANOGLU 5 - Impreciso, superficiale, irritante. Rimandato, come il discorso sul suo rinnovo (dall'88' MANDZUKIC S.V.)
Ante REBIC 5 - Svaria da destra a sinistra creando i maggiori pericoli nel primo tempo. Sparisce nella ripresa. Dal vice di Ibra ci si attende molto, molto di più in un match di questo peso.
All. Stefano PIOLI 5 - Nella partita più importante della sua carriera gestisce male il giro dei cambi. Toglie Bennacer in un momento delicato, tarda a inserire i centimetri di Mandzukic nel finale. Manca Ibra, vero. Ma il Milan doveva (e poteva) fare di più. Stecca ancora a San Siro, una costante in questa stagione.

Milan-Cagliari, Serie A 20-21

Credit Foto Getty Images

--- Le pagelle del Cagliari ---

Alessio CRAGNO 6,5 - Grandi intervento su Saelemaekers e Calhanoglu. Per il resto amministra con attenzione e infonde sicurezza nei compagni
Luca CEPPITELLI 6 - Preciso e decisivo nelle chiusure prima su Theo e Rebic, poi su Leao (dall'85' KLAVAN S.V.)
Diego GODIN 6,5 - Solo un miracolo di Donnarumma gli nega la gioia del gol. Leader da centrale nella difesa a 3. Prestazione che ricorda gli antichi fasti dell'Atletico
Andrea CARBONI 6 - Concede qualcosa di più dei suoi colleghi di difesa, anche per inesperienza in partite del genere. Nel complesso gara sufficiente (dall'86' RUGANI S.V.)
Nahitan NANDEZ 6,5 - Spinge tantissimo sulla destra, sfruttando le amnesie difensive di Theo
Alessandro DEIOLA 6 - Non molla un centimetro fino a quando Semplici lo richiama in panchina. Cuore sardo (dall'85' ASAMOAH S.V.)
Razvan MARIN 6 - E' ovunque. Vince tanti duelli sulla mediana (dal 78' DUNCAN S.V.)
Charalampos LYKOGIANNIS 6 - La spinta di Calabria e Dalot gli nega la possibilità di sgroppare davanti, ma copre egregiamente
Radja NAINGGOLAN 6,5 - Un gladiatore. Determinante il suo apporto dal punto di vista dell'atteggiamento. Su ogni ripartenza il Milan se l'è ritrovato tra i piedi
Joao PEDRO 7 - Grande lavoro in impostazione con sponde, protezione di palla e aperture millimetriche. Gli manca solo il gol
Leonardo PAVOLETTI 5,5 - Si divora l'1-0 davanti a Donnarumma. Il portiere si posiziona bene, ma lui poteva fare di più (dal 78' CERRI S.V.)
All. Leonardo SEMPLICI 6,5 - Alla luce della salvezza acquisita nel pomeriggio, il risultato di San Siro è ancora più importante. Il suo Cagliari chiude la stagione a testa altissima
Serie A
DAZN, stop alla doppia utenza per abbonamento?
09/11/2021 ALLE 10:32
Serie A
Atalanta-Milan, 5 verità: Diavolo forte, Dea senza Gosens è dura!
04/10/2021 ALLE 08:46