Una vittoria che può essere decisiva per la stagione del Milan. Questo 3-2 rilancia le quotazioni dei rossoneri, soprattutto per quanto riguarda il discorso Champions, ma al Milan si parla ancora di Scudetto. Si può ancora sognare? Assolutamente sì secondo Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic. Poi lo svedese aggiunge qualche parola riguardo il suo futuro al Milan.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Le pagelle di Fiorentina-Milan 2-3: Diaz cresce
21/03/2021 A 19:17

Ripartiti dopo l'Europa League

La delusione dell'Europa League è stata forte, però le prestazioni fatte in entrambe le gare ci hanno dato maggiore sicurezza. Quella di stasera era la partita più difficile, ma i ragazzi sono stati bravi a tirare fuori le energie e vincerla. Più andremo avanti, più le partite pesano. Ci sono tante squadre in lotta per le prime posizioni, stasera sapevamo che non saremmo stati bellissimi e brillantissimi, abbiamo fatto una prestazione d'alto livello tecnico e caratteriale

Ibrahimovic parla di Scudetto

Fa bene a parlare di Scudetto. Siamo stati in testa per non so quante giornate. Noi ci siamo detti qualcosa nello spogliatoio, vogliamo provare a vincerle tutte. Il destino dipende anche da noi. E oggi abbiamo visto che tutte le partite di questa Serie A sono difficili. Siamo partiti con altri obiettivi, quello di migliorare lo scorso campionato. Ma adesso siamo lì e ci giochiamo tutto. La nostra è stata una stagione positiva, in cui abbiamo battuto tanti record. Ma se non facciamo bene in queste ultime dieci giornate, tutto questo non ci potrebbe a nulla. Ci sono sette squadre fortissime, quattro saranno contente a fine campionato e noi vogliamo essere tra quelle

Bennacer ha cambiato la partita?

Senza nulla togliere a Meïté e Tonali, Bennacer ha delle caratteristiche particolari, che si sposano bene con il nostro modo di giocare. Sono felice per il suo rientro

Zlatan Ibrahimovic a segno in Fiorentina-Milan - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Zlatan Ibrahimovic

È molto importante vincere come abbiamo fatto oggi, abbiamo messo in campo il giusto spirito e la giusta mentalità. Abbiamo messo in campo il carattere. Mi sto prendendo le mie responsabilità, aiutando la squadra dentro e fuori al campo. I ragazzi hanno reagito bene oggi, bisogna continuare così. Ora c'è la sosta, per qualcuno sì e per altri no. Nazionale? Il mio desiderio era continuare a giocare, tutto l'extra è un bonus per me. Sono onorato di tornare a indossare la maglia della Svezia. Con il ct abbiamo parlato un po', siamo stati diretti e alla fine sono stato convocato. Della mia età non parliamo, mi sento giovane. Più giorni passano e meglio mi sento

Futuro ancora col Milan?

Maldini mi mette sotto pressione, ma io voglio vedere ciò che sto facendo in campo. Devo dimostrare di meritare il rinnovo. Abbiamo un grande rapporto, non c'è fretta

Pioli: "Non abbiamo mai pensato allo scudetto"

Serie A
Il Milan reagisce e vince a Firenze: decide Calhanoglu
21/03/2021 A 16:44
Calciomercato 2020-2021
Milan, il Real spara alto per Brahim Diaz: chiesti 30 milioni
21/03/2021 A 16:00