Paulo Fonseca si appresta a salutare la Roma dopo 2 stagioni per fare spazio a Josè Mourinho. I giallorossi saranno impegnati sul campo dello Spezia alla ricerca di almeno un punto per ottenere la qualificazione matematica alla nuova UEFA Conference League.
È stato un grande orgoglio essere allenatore della Roma, ho imparato molto
L’allenatore portoghese ha tenuto oggi la sua ultima conferenza stampa pre-partita ribadendo che vuole lasciare la Capitale regalando alla Roma l’Europa: “I giocatori sono concentrati. Ci siamo allenati bene in questa settimana più lunga, loro sono motivati e hanno tutti la consapevolezza che è importante vincere e arrivare in Europa il prossimo anno. Giocano un buon calcio, sono propositivi e con un grande allenatore che avrà un grande futuro. Abbiamo l’ambizione di vincere anche se sarà una gara difficile”
Serie A
Mourinho non mangia da solo, 60 pizze offerte per la Roma
5 ORE FA
Spazio poi alle riflessioni e ai pensieri sulla sua avventura giallorossa: "La cosa più belle che ho creato qui è la relazione con le persone che hanno lavorato con me in questi due anni, i tifosi e voi (i giornalisti ndc), c’è stato grande rispetto e onestà. I risultati sono importanti, ma anche questa relazione con le persone è molto importante. È stato un grande orgoglio essere allenatore della Roma, ho imparato molto”

Fonseca: "Lascio Roma con orgoglio non con rimpianto"

Serie A
Salernitana-Roma 0-1, pagelle: Dybala, sprazzi di classe
18 ORE FA
Serie A
Cristante fa volare la Roma: espugnato 1-0 l'Arechi
20 ORE FA