CSKA Sofia-Romas, match valido per la 6a giornata del girone C di qualificazione di Conference League, è terminata con il punteggio di 2-3. Per i giallorossi doppietta di Abraham e al gol di Mayoral, mentre i bulgari hanno accorciato le distanze grazie alle marcature di Catakovic e Wildschut. Qui di seguito i voti ai protagonisti della partita.
Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata

Le pagelle della Roma

Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (30/06)
11 ORE FA
FUZATO 5 - Poco reattivo su entrambi i gol avversari, impreciso anche su un paio di rinvii: impossibile considerarlo affidabile.
MANCINI 6 - Gioca a tratti con supponenza, arrivando perfino a distrarsi. Ma Caicedo gli fa il solletico.
KUMBULLA 6 - A questi livelli e con questo schieramento tattico funziona anche lui: esce dalla gara senza sbavature.
IBANEZ 6,5 - Fisicità condiuta da qualche chiusura spettacolare per i fotografi: la sua energia, quando incanalata nel modo giusto, è sempre molto importante.
KARSDORP 7 - Spaventa con la sua mole Mazikou, mai lucido quando se lo vede arrivare addosso. Gara super in fase offensiva: suoi entrambi gli assist Abraham.
BOVE 7 - La gara è una potenziale vetrina e lui ne approfitta alla grande: strappi, giocate di qualità, personalità. Nel gelo di Sofia Edoardo sceglie di dominare a centrocampo: Mourinho ha trovato un altro soldato su cui poter contare.
Dal 57' VILLAR 5,5 - Paga troppo dazio nei contrasti, anche nella gestione del pallone non convince.
CRISTANTE 5,5 - Designato al lavoro di rottura, cala alla distanza subendo un po' troppo più del dovuto..
VERETOUT 6,5 - Malissimo nelle ultime settimane, ritrova un po' di brillantezza e la trasforma in moto perpetuo per far girare la squadra.
VINA 6 - Assist al bacio per Mayoral e tanta corsa sulla sinistra: da esterno largo funziona bene, la difesa a 3 gli fa prendere coraggio. Sul primo gol del CSKA, però, Basi lo salta come un birillo.
MAYORAL 7 - Segna un bellissimo gol di tacco, ne sbaglia un altro clamoroso. In generale molto attivo su tutto il fronte offensivo. Professionista esemplare, nonostante l'addio quasi certo a gennaio.
Dal 68' SHOMURODOV 5,5 - Non si vede e non si sente.
ABRAHAM 7,5 - Sei gol in altrettante gare di Conference League, doppietta d'autore a spianare la strada alla sua Roma. Se riuscirà a proporre questa versione di se stesso con la giustà continuità sarà lui il vero volto del futuro giallorosso.
Dal 67' ZANIOLO 6 - Qualche lampo dei suoi, poi lo stop per un problema all'inguine: rischiarlo in una serata così è stato un azzardo.
Dall'84' DARBOE s.v. - Non giudicabile.
All. MOURINHO 6 - La Roma fa il suo dovere, lo Zorya gli da una mano e gli regala il primo posto. Ma dovrà la non gestione del finale e soprattutto la scelta di mandare in campo Zaniolo al gelo in una partita almeno sulla carta finita.

Le pagelle del CSKA Sofia

Busatto 6; Galabov 5, Mattheij 5,5, Lam 5,5, Mazikou 5; Vion 6 (64' Catakovic 6,5), Muhar 5,5, Geferson 4,5; Bai 6, Caicedo 4,5 (63' Krastev 5,5), Yomov 5 (46' Wildschut 7). All.: Mladenov 6

Spalletti: "Var a chiamata? Servirebbe nuova figura nello staff"

Serie A
Anticipi e posticipi dalla 1ª alla 5ª, Juve e Napoli in campo il 15 agosto
15 ORE FA
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (29/06)
IERI A 20:20