"Grazie per il caldo benvenuto Rossoneri... Purtroppo mi sono infortunato al debutto, ma contano soprattutto i tre punti per la squadra. E ho qualcosa da dire ad alcuni tifosi della Lazio e ai loro cori razzisti contro me e mio fratello Franck Kessie. Siamo forti e orgogliosi del colore della nostra pelle. Ho fiducia che il nostro club li saprà identificare".
Tiémoué Bakayoko, centrocampista del Milan, ha pubblicato un post su Instagram contenente la sua risposta ai cori razzisti ricevuti domenica pomeriggio da alcuni tifosi della Lazio durante la partita tra rossoneri e biancocelesti a San Siro. Per l'ex Napoli debutto sfortunato e controverso: il quasi rosso, l'infortunio e l'episodio dei cori.
Serie A
Cori razzisti contro Bakayoko: Milan valuta esposto
12/09/2021 A 21:17

Milan, ecco il Bakayoko-bis: il giocatore è in Italia

Serie A
Spalletti tiene alta la tensione: "Dobbiamo chiudere prima le gare"
UN' ORA FA
Serie A
"Tre pere e lacrime": Lucas Leiva risponde a Mou con un tweet ironico
UN' ORA FA