Altro pesante caso di positività al Covid-19 nel mondo del calcio. Un nuovo focolaio, infatti, è emerso in casa Reggiana. La compagine di Serie B, che martedì ha giocato nel turno infrasettimanale ad Ascoli perdendo 2-1, ha contato - negli ultimi test effettuata - ben 16 positivi, 11 dei quali calciatori. I tesserati sono stati messi in isolamento fiduciario e, contestualmente, è stato chiesto il rinvio della prossima gara contro il Cittadella, capolista insieme all'Empoli. Questo il comunicato ufficiale della società emiliana:

"AC Reggiana comunica che gli esami effettuati nelle ultime ore hanno evidenziato all’interno del gruppo squadra un aumento dei casi di positività al Covid-19, attualmente riscontrati in 11 calciatori e 5 membri dello staff tecnico. I tesserati sono stati messi in isolamento fiduciario - come da protocolli del Ministero della Sanità e della FIGC - e continuerà su di loro un’attività di monitoraggio da parte dello staff medico della società. In relazione alla situazione sanitaria di AC Reggiana e a quanto previsto dal Comunicato Ufficiale n.29 di Lega B del 13 Ottobre 2020, è stata inviata nel pomeriggio di oggi la richiesta di rinvio a data da destinarsi della gara di #SerieBKT in programma sabato 24 ottobre 2020 con il Cittadella".

Serie B
Cremonese sciupona: il Lecce rimonta dallo 0-2 al 2-2
21/10/2020 A 19:00

Gattuso: "Il calcio post Covid? Non mi fa schifo, ma è un'altra cosa; spero ritornino i bambini"

Serie B
Il Cittadella brinda con Tavernelli; Empoli hurrà
20/10/2020 A 21:59
Serie B
Salernitana-Reggiana: la pagina più triste della Serie B
02/11/2020 A 22:03