Da Parigi a Helsinki. Carlo Ancelotti riparte da dove aveva concluso la scorsa stagione: vincendo, ancora una volta. Il Real Madrid si impone per 2-0 sull'Eintracht Francoforte, privo di Filip Kostic diretto verso la Juventus, e conquista la quinta Supercoppa Europea della propria storia, agganciando al primo posto il Barcellona e il Milan nell'albo d'oro della competizione. Decidono una rete di Alaba sugli sviluppi di un calcio d'angolo e poi il raddoppio del solito Benzema. Che, da questa sera, supera Raul e si issa al secondo posto solitario nella classifica marcatori della storia del Real, dietro solo all'imprendibile Cristiano Ronaldo. Quanto alla partita, l'Eintracht tiene botta per buona parte del primo tempo, in almeno due occasioni chiama Courtois al grande intervento, poi cede contro la superiore qualità dei campioni di Ancelotti. Di nuovo vincente, di nuovo trionfatore. Una costante.

Tabellino

Real Madrid-Eintracht Francoforte 2-0 (primo tempo 1-0)
Supercoppa Europea
Real-Eintracht 2-0, pagelle: Benzema, The Dream
10/08/2022 ALLE 21:17
Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal (85' Rüdiger), Militão, Alaba, Mendy; Modric (67' Rodrygo), Casemiro, Kroos (85' Tchouameni); Valverde (76' Camavinga), Benzema, Vinicius Junior (85' Ceballos). All. Ancelotti
Eintracht Francoforte (3-4-2-1): Trapp; Touré (70' Alario), Tuta, Ndicka; Knauff, Rode (58' Götze), Sow, Lenz; Lindstrøm (58' Kolo Muani), Kamada; Santos Borré. All. Glasner
Arbitro: Michael Oliver (Inghilterra)
Gol: 37' Alaba, 65' Benzema
Ammoniti: Alario
Espulsi: nessuno

La cronaca in 9 momenti chiave

14' – Borré serve perfettamente sullo scatto Kamada, il cui diagonale mancino viene respinto alla grande da Courtois. Prima palla gol della gara.
17' – Vinicius Junior viene servito in area da Benzema, calcia a botta sicura ma trova un incredibile salvataggio sulla linea di Tuta.
25' – Guizzo in area e destro incrociato radente di Knauff, che trova nuovamente pronto Courtois: altra respinta.
37' – Iniziativa personale di Vinicius Junior, che rientra da sinistra e piazza sul secondo palo una rasoiata che Trapp devia miracolosamente in angolo.
37' – GOL DEL REAL MADRID. Sugli sviluppi dell'angolo Casemiro rimette in mezzo di testa per Alaba, che a porta vuota non può sbagliare. Real in vantaggio.

Alaba esulta in Real Madrid-Eintracht

Credit Foto Getty Images

41' – Kroos serve Benzema al limite dell'area: stop e destro di controbalzo che termina di pochissimo sul fondo. Real a un passo anche dal raddoppio.
55' – Vinicius Junior riceve in mezzo all'area da Mendy e calcia col sinistro, trovando la respinta con i piedi di Trapp.
61' – Casemiro si inserisce fin quasi al limite dell'area e fa partire un sinistro che centra in pieno la traversa.
65' - GOL DEL REAL MADRID. Vinicius Junior serve all'altezza del dischetto Benzema, che con un destro di prima intenzione non lascia scampo a Trapp. Raddoppio del Real Madrid.

Il momento social

Il migliore

Casemiro. Una diga in mezzo al campo. Quando c'è da chiudere, dal nulla compare lui. Determinante nell'azione del vantaggio di Alaba, è sfortunato quando la traversa respinge il suo tiro.

Il peggiore

Götze. Entra a poco più di mezz'ora dalla fine, ma in pochi si sono accorti della sua presenza in campo.

Le pagelle

LEGGI QUI

Ancelotti e Courtois: "Gli ho detto 'ti porto in finale, tu la vinci'. Lo ha fatto"

Liga
Il Real va alla pausa in scia al Barça, 2-1 sofferto al Cadice
10/11/2022 ALLE 20:25
Mondiali
Germania, ecco i convocati: assente Gosens, c'è il 17enne Moukoko
10/11/2022 ALLE 11:31