"Questa era una partita che dovevamo vincere perché non vincendola avremmo avuto poche chance di passare il turno. Dobbiamo cercare di chiudere il girone al primo posto". Così, ai microfoni di Tv8, Antonio Conte commenta il sofferto successo per 3-2 in Conference League sul Vitesse nel giorno del suo esordio sulla panchina del Tottenham: "La squadra vinceva 3-0, ma è bastato poco per buttarci giù a livello di fiducia. Poi quando siamo rimasti in 10 poteva succedere di tutto. L'aspetto positivo è che nella sofferenza abbiamo vinto e questa squadra ha bisogno di capire che si vince anche soffrendo".

"Qui posso lavorare alla mia maniera"

UEFA Europa Conference League
Conte parte bene, ma che sofferenza! Tottenham-Vitesse 3-2
04/11/2021 A 19:58
"Questa squadra ha spazi di crescita importanti sia tattici che fisici. Il tempo non c'è e questo è il problema più grosso. Ho trovato un bellissimo ambiente, sono stato accolto benissimo dai tifosi e li ringrazio. Spero di ripagarli con il lavoro che è l'unico modo che conosco. Il club ha infrastrutture incredibili, lo stadio di proprietà è fantastico. Qui siamo al top. Ora a livello calcistico dobbiamo trovare un po' di equilibrio, sono venuto qui perché so che posso lavorare alla mia maniera. Serve pazienza e io credo di essere il primo ad averla. Ricomincio da capo e quando è così si riparte dall'abc".

"Il presidente è un visionario"

"Il presidente è visionario, ha fatto qualcosa di incredibile. Penso che mi abbia voluto qui per far crescere la squadra anche a livello calcistico".

Conte: "Il Tottenham è il top club che volevo, ai tifosi dico..."

UEFA Europa Conference League
Tottenham, che figura! Conte sconfitto dal piccolo Mura
25/11/2021 A 20:02
Premier League
Il Tottenham ribalta il Leeds 2-1: prima gioia in campionato per Conte
21/11/2021 A 16:16