A 7 giorni dall'inizio del Giro d'Italia, la Trek Segafredo ha ufficializzato la squadra che cercherà gloria al Giro d'Italia. Una formazione, però, composta da soli 7 elementi, lasciando un po' di suspense per l'8° uomo che potrebbe essere Vincenzo Nibali. Il corridore siciliano ha già ripreso gli allenamenti, infatti, dopo la frattura del radio al polso destro, ma non è ancora sicuro se essere o meno al via da Torino il prossimo 8 maggio. Lo “Squalo” sta comunque andando in bici con un tutore che, verosimilmente, lo accompagnerebbe per tutte e tre le settimane. E, dettaglio non da poco, c'è sempre un'Olimpiade a cui pensare. Nibali vorrebbe esserci, ma attende un verdetto dallo staff medico per capire se potrà essere anche lui della partita.
Intanto sono stati convocati Bauke Mollema e Giulio Ciccone che saranno i due elementi di spicco del team statunitense. Mollema ha già detto di voler puntare più a delle tappe piuttosto che alla classifica generale, cosa che farà invece Ciccone alla sua prima esperienza da capitano. Un'occasione importante che si porterà poi anche alla Vuelta dove, eventualmente, potrà ambire a risultati ancora più importanti di una top 5.
Giro d'Italia
Nibali: "Ho una placca con 11 viti. Giro? Ci proverò"
29/04/2021 A 20:49

La formazione della Trek Segafredo al Giro d'Italia

211 Koen de Kort
212 Gianluca Brambilla
213 Giulio Ciccone
214 Amanuel Ghebreigzabhier
215 Bauke Mollema
216 Jacopo Mosca
217 Matteo Moschetti
218 Vincenzo Nibali - preconvocato
Ad affiancare Mollema e Ciccone ci saranno anche Gianluca Brambilla, Amanuel Ghebreigzabhier, Koen de Kort, il velocista Matteo Moschetti con il suo ultimo uomo Jacopo Mosca. Il tutto in attesa di Vincenzo Nibali...
CHI VINCE IL GIRO 2021?

Nibali: "Stelvio? Non una salita come le altre, si sente la storia"

Giro d'Italia
La startlist del Giro d'Italia: ci sono anche Nibali e Bernal
28/04/2021 A 20:08
Giro d'Italia
Nibali è già in bici: primo giorno sul Passo del Foscagno
24/04/2021 A 19:39