Era partito sul Taaienberg insieme a van Aert e van der Poel. Alaphilippe aveva preso quindi l'azione giusta per provare a vincere il Giro delle Fiandre, dopo il successo del Brabante e la beffa subita alla Liegi. Un Campione del mondo che voleva subito arricchire il proprio palmarès...

Alaphilippe sbatte contro una moto! Van Aert e van der Poel vanno via

Giro delle Fiandre
Van der Poel brucia van Aert! È lui il signore delle Fiandre
18/10/2020 A 13:19

Peccato per il francese che, a 35 km dall'arrivo, ci sia stato il duro scontro con una moto della Giuria di corsa che andava a minima velocità sulla parte destra della carreggiata. Van Aert ci è passato a filo, van der Poel si è scansato proprio al limite mentre Alaphilippe non si è accorto dell'ostacolo, andando a finire contro il bauletto della moto. Un po' la disattenzione del campione del mondo (che stava parlando alla radiolina con l'ammiraglia della Elegant-Quick Step), un po' l'errore clamoroso della moto che si trovava lì dove non doveva trovarsi.

Ecco che Alaphilippe ha fatto un volo incredibile: un 360 che lo ha tolto dalla corsa per la vittoria del Fiandre. Il francese ha rimediato la frattura del metacarpo 2 e 4 della mano destra. Un altro pesantissimo infortunio per la Deceuninck Quick Step che in stagione ha visto fratture importanti per Evenepoel, Jakobsen, Cattaneo e ora proprio per Alaphilippe. Fortuna che la stagione è praticamente finita, considerando che il francese avrebbe poi concluso il 2020 con la De Panne in programma mercoledì 21.

Tra Alaphilippe e la moto vince van der Poel: gli highlights del Fiandre

Mondiali
Alaphilippe, Nibali, Ganna: le 5 verità dei Mondiali
28/09/2020 A 08:50
Mondiali
Alaphilippe Campione del Mondo! van Aert 2°, Caruso 10°
27/09/2020 A 16:00