25/09/20 - 14:30
Risultato finale
Corsa a cronometro - Uomini
Mondiali • Tappa6
avant-match

Corsa a cronometro - Uomini

Mondiali – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 25 settembre 2020 alle 14:30. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Marco Castro
Highlights 
 
 Rimuovi
- 

Video - Ganna: "Non avevo pressione, sto vivendo un sogno!"

00:55
- 

Video - Ganna oro mondiale! L'impresa in 100 secondi

01:38
16:37 

Quarto Thomas davanti a Dennis, poi Asgreen, Cavagna, Campenaerts, Dowsett e Dumoulin a chiudere la top 10. Edoardo Affini è 14esimo.

16:34

DENNIS CHIUDE ADDIRITTURA QUINTO, VAN AERT ARGENTO E KUNG BRONZO!

16:30

GANNA È CAMPIONE DEL MONDO A CRONOMETRO!

16:29 

DENNIS STA ANDANDO PIANISSIMO!

16:28 

GANNA AL COMANDO! 35.54.10! MANCA SOLO DENNIS

16:27 

Restano Dumoulin, Ganna e Dennis.

16:26 

Kung dietro van Aert per 3 secondi! Altra grande prova del belga...

16:24 

VAN AERT IN TESTA! Dieci secondi meglio di Thomas

16:23 

Anche Cavagna dietro Thomas, è terzo!

16:23 

Ganna sta per prendere Tom Dumoulin. Mamma mia.

16:22 

Dowsett quarto all'arrivo, restano sei atleti in gara.

16:21

Edoardo Affini si trova in settima posizione.

16:20 

Il podio provvisorio dice: Thomas (GBR), Asgreen (DEN), Campenaerts (BEL). Ma non sarà certo quello finale.

16:19 

Ganna ha una ventina di secondi su Dennis a 10 km dal traguardo.

16:19 

Fatica Dumoulin, che sembra tagliato fuori per il discorso medaglie.

16:15 

Campenaerts chiude in seconda posizione sul traguardo a 15 secondi da Thomas.

16:12 

DENNIS PAGA 20 SECONDI DA GANNA ALL'INTERMEDIO.

16:11

COSA STA FACENDO GANNA! 35 SECONDI MEGLIO DI THOMAS ALL'INTERTEMPO!

16:10 

Intanto il norvegese Leknessund si è inserito davanti ad Affini sul traguardo.

16:09

Thomas che, nonostante l'età e il talento a cronomento, è alla prima prova iridata contro il tempo della carriera.

16:07 

10 secondi, invece, il ritardo di van Aert all'intermedio.

16:05 

Cavagna paga 16 secondi da Thomas all'intertempo.

16:01

THOMAS IN TESTA! Il britannico stampa un impressionante 36:31.12 che gli vale la testa, 54 secondi meglio di Affini. 52,1 km/h di media. Da medaglia?

Geraint Thomas im Einzelzeitfahren
16:00 

Asgreen fa praticamente lo stesso tempo di Affini all'intertempo.

15:57 

Campenaerts paga 17 secondi da Thomas all'intertempo, otto secondi meglio di Affini.

15:54 

In gara anche Rohan Dennis, sono partiti tutti i concorrenti!

15:52

Dopo Dumoulin è il momento di FILIPPO GANNA! Forza!

15:49 

Video - Van Aert stampa un 57'26'' a crono: Cavagna non la prende benissimo

01:24
15:49 

È partito anche Wout van Aert, l'uomo simbolo (con Pogacar) del ciclismo 2020.

15:48 

Bjerg dietro Affini al traguardo, Mullen dietro Affini all'intertempo. L'azzurro può entrare nella top 10 finale.

15:43

GERAINT THOMAS VOLA! 25 secondi meglio di Affini all'intermedio, che partenza per lui!

15:41

Ora al via ci sono solo grossi calibri. Tocca ad Asgreen, poi nell'ordine Craddock, Bevin, Dowsett, Cavagna, van Aert, Kung, Dumoulin, Ganna e Dennis.

15:38 

Parte (con qualche difficoltà) Victor Campenaerts! Il belga ha avuto un problema con la bicicletta al momento del via.

15:34 

L'australiano Durbridge chiude a quattro secondi da Affini. Terzo sempre Walscheid. Questo podio potrebbe resistere almeno fino all'arrivo di Geraint Thomas.

15:32

MIGLIOR TEMPO PER AFFINI! L'azzurro si porta in testa sul traguardo col tempo di 37.25.62! Vediamo dove potrà arrivare con questa prestazione.

Edoardo Affini, Innsbruck 2018
15:31 

Van Emden si inserisce in seconda posizione, resiste Walscheid in testa.

15:29

Torna un po' di sole sul tracciato, dopo che la pioggia aveva fatto capolino nella zona del traguardo.

15:27 

Lo statunitense McNulty in inserisce in terza posizione provvisoria.

15:26

Walscheid (GER), Bodnar (POL), Roche (IRL). Questo il podio provvisorio, ma tutti i big devono ancora arrivare o addirittura partire.

15:24

ECCO GERAINT THOMAS! Uno dei big inizia la sua fatica verso una medaglia.

15:17 

Walscheid sul traguardo col miglior tempo: 37.51.01, a 50 km/h di media.

15:14

BRAVO AFFINI! Miglior intertempo per lui, 19.06 il suo crono! Bene così.

15:13

Si chiude la prova del primo corridore al traguardo, il siriano Wais: 42.19 il suo tempo.

15:12 

Nuovo miglior tempo all'intermedio! È del francese Thomas (19.36).

15:08

Piove a Faenza, poco distante dal percorso di gara!

15:04 

Anche Bodnar fa peggio di Walscheid al primo intertempo (+15'').

15:02 

Secondo tempo provvisorio per Nicolas Roche al primo intermedio (+23'').

15:00 

Oggi è anche la giornata del ricordo: quello di Michele Scarponi, che in questo 25 settembre avrebbe compiuto 41 anni.

Video - Michele Scarponi, ci manca il tuo sorriso: buon compleanno

01:09
14:59

In gara anche il nostro Edoardo Affini!

14:58 

Sta andando discretamente forte il tedesco Walscheid, che ha ripreso il corridore partito prima di lui (il russo Stepanov) e stampato nettamente il miglior crono al primo intermedio: 19.39.60.

14:54 

È partito Jos van Emden. Dell'olandese ci si ricorda la vittoria nella cronometro finale di Milano al Giro d'Italia 2017, quello vinto dal connazionale Tom Dumoulin.

14:52

Weis passa all'intermedio dei 14,9 km: 22.07 il suo crono, circa 40 km/h di media.

14:45

L'Italia non ha mai vinto l'oro mondiale a cronometro ma è salita tre volte sul podio da quando esiste questa gara (1994): Andrea Chiurato (argento nel 1994), Adriano Malori (argento nel 2015) e Filippo Ganna (bronzo nel 2019).

14:41 

Ieri è stato anche il giorno della tremenda caduta della statunitense Dygert. La campionessa in carica viaggiava verso il bis quando è volata oltre un guardrail, procurandosi una ferita paurosa alla gamba. Fortunatamente i medici hanno detto che si riprenderà al 100%. Forza!

Video - Dygert, volo tremendo dopo l'urto col guardrail

00:22
14:40

Intanto non partirà il canadese Hugo Houle.

14:40 

Il vento sta creando qualche problema a Wais, che ha sbandato più di una volta. Sono sette gli atleti già in pista.

14:31

PARTITI! È sul tracciato il siriano Wais, il primo dei 57 corridori in gara.

14:30

"Geraint Thomas su questo percorso può fare bene. Anche Ganna è adatto a questo tracciato, come Dumoulin". Le parole del nostro Riccardo Magrini prima del via.

14:26

OCCHIO AL VENTO! Soffia da nord-est sulla corsa, sarà un fattore. Nella prima parte sarà contrario, nella seconda favorevole. Non piove, ma il cielo è nuvoloso.

14:22 

Vi siete persi la gara femminile di ieri? L'oro è andato all'olandese van der Breggen.

Video - Van der Breggen trionfa nella crono donne ai Mondiali di Imola

00:33
14:19

Il primo a partire sarà il siriano Ahmad Badreddin Weis, alle 14.30.

 

L'albo d'oro recente della prova in linea iridata:

  • 2019 Rohan DENNIS (AUS)
  • 2018 Rohan DENNIS (AUS)
  • 2017 Tom DUMOULIN (NED)
  • 2016 Tony MARTIN (GER)
  • 2015 Vasily KIRYENKA (BLR)
  • 2014 Bradley WIGGINS (GBR)
  • 2013 Tony MARTIN (GER)
- 

C'è anche un altro italiano in gara: è Edoardo Affini, sedicesimo un anno fa nello Yorkshire e terzo agli Europei sempre nel 2019. Il corridore della Mitchelton Scott partirà per 17esimo, alle 14.54.

Edoardo Affini
-

Ovviamente non sarà facile per Ganna. Tra gli altri favoriti c'è il bi-campione in carica Rohan Dennis (AUS), che partirà per ultimo. E poi i belgi Wout van Aert e Victor Campenaerts, gli olandesi Tom Dumoulin, oro nel 2017, e Jos van Emden, lo svizzero Stefan Kung, il francese Remi Cavagna, il britannico Geraint Thomas.

- 

La cronometro di Ganna alla Tirreno-Adriatico.

Video - Filippo Ganna spaziale! Domina la cronometro con un tempo da record

01:37
-

Tra i favoriti c'è anche il nostro FILIPPO GANNA. L'azzurro classe '96 è bronzo iridato in carica e viene dalla straordinaria prova di forza messa in campo alla Tirreno-Adriatico. Il corridore del Team Ineos partirà per penultimo, alle 15.52.30.

-

Il percorso di gara sarà lo stesso della prova femminile di ieri: 31,7 km con partenza e arrivo all'Autodromo, sostanzialmente pianeggianti (200 metri di dislivello). Una prova per specialisti puri, insomma, fatta di lunghi rettilinei e poche occasioni in cui rilanciare la bicicletta.

- 

Buon pomeriggio amici di Eurosport e benvenuti alla diretta scritta della cronometro mondiale di Imola! Un saluto da Marco Castro

- 

Vi ricordate come è andata lo scorso anno?

Video - La vittoria di Dennis, le medaglie di Evenepoel e Ganna: gli highlights della crono in 3 minuti

03:30