Successo al cardiopalma di Julian Alaphilippe nella seconda frazione della Tirreno-Adriatico, con il moschettiere che ha attaccato a duecento metri dal traguardo e ha dominato la volata con Mathieu Van der Poel e Wout Van Aert. Quarto un positivo Tadej Pogacar, mentre Joao Almeida chiude settimo dopo essere stato protagonista di un'azione interessante con Landa, Sivakov e Simon Yates ai -30 dal traguardo.

Julian Alaphilippe (mitte) jubelt über seinen Etappensieg bei der Tirreno-Adriatico

Credit Foto Getty Images

Tutto il ciclismo LIVE su Eurosport, On Demand e senza pubblicità per un anno intero a metà prezzo.
Tirreno - Adriatico
Cherie Pridham, l'importanza delle donne nel ciclismo maschile
18/03/2021 A 14:46

L'ORDINE D'ARRIVO

CorridoreTempo
1. Julian ALAPHILIPPE5. 01' 32"
2. Mathieu VAN DER POEL+0
3. Wout VAN AERT+0
4. Tadej POGACAR+0
5. Alex ARAMBURU+0
6. Robert STANNARD+0
7. Joao ALMEIDA+0
8. Greg VAN AVERMAET+0
9. Tim WELLENS+0
10. Giulio CICCONE+0

LA FUGA DI GIORNATA

Tappa molto lunga quella odierna, animata per i primi 150 km dall'azione di 6 uomini: Simon Pellaud (Androni Giocattoli-Sidermec), Marcus Burghard (Bora-Hansgrohe), Vincenzo Abanese, John Archibald (Eolo Kometa), Simone Velasco (Gazprom RusVelo) e Pieter Vanspeybrouck (Intermarchè Wanty Gobert. I fuggitivi sono stati ripresi dall'andatura della Jumbo-Visma a 35 km dalla conclusione.

Julian Alaphilippe (links) hat die 2. Etappe von Tirreno-Adriatico gewonnen

Credit Foto Imago

BERNAL CI PROVA, MA PARTE YATES

Sull'unico GPM di giornata ha poi provato l'attacco Egan Bernal, che è stato però prontamente ripreso dal gruppo. Ad andarsene sono però comunque quattro grandissimi nomi: si tratta di Mikel Landa, Pavel Sivakov, Simon Yates e Joao Almeida. I 4 hanno mantenuto una 20" di secondi di margine fino all'ultimo chilometro, quando Almeida ha provato l'attacco in solitaria e gli altri tre sono stati ripresi dal gruppo.

Julian Alaphilppe, Mathieu van der Poel, stage 2, Tirreno-Adriatico

Credit Foto Getty Images

ALAPHILIPPE PAZZESCO, MA CHE RIMONTA DI VAN DER POEL

A 200 metri dalla conclusione si scatena la bagarre, con Alaphilippe che attacca e scavalca al doppio della velocità Almeida, lanciandosi verso il successo di tappa. Alle sue spalle Van Aert sprinta per il secondo posto ma viene beffato da una rimonta incredibile di Van der Poel che risale la china e si issa al secondo posto. Chiude quarto Pogacar, che precede Aramburu, con Almeida che finisce beffardamente in settima posizione.

Rivivi la 2a tappa della Tirreno-Adriatico On Demand (Contenuto Premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Ciclismo

Tirreno - Adriatico | 2a tappa

00:00:00

Replica

Van Aert lascia subito il segno: la prima tappa è sua!

Tirreno - Adriatico
Ganna, si ferma la sua striscia ma resta il più forte del mondo
17/03/2021 A 12:53
Tirreno - Adriatico
Nibali: "Top 10 con questo livello altissimo a marzo va bene"
16/03/2021 A 19:19