L’Italia ha letteralmente demolito la Norvegia ai Mondiali 2019 di curling maschile e ha conquistato la terza vittoria nella rassegna iridata che si sta disputando a Lethbridge (Canada). Gli azzurri si sono imposti con un netto 10-4, costringendo gli scandinavi ad arrendersi al termine dell’ottavo end. Si tratta di un successo pesantissimo per la nostra Nazionale che rafforza il sesto posto in classifica e che rimane ampiamente in corsa per la qualificazione ai playoff (solo le migliori sei squadre del round robin potranno lottare per le medaglie).

Il nostro quartetto, che prima di oggi aveva steso Germania e Cina, ha dimostrato la propria superiorità fin dal primo end dove ha marcato due punti agevoli. Conduciamo per 3-2 dopo la quarta frazione ma Joel Retornaz, Amos Mosaner, Sebastiano Arman e Simone Gonin non si accontentano e timbrato altri due punti nel quinto end portandosi così sul 5-2 a metà partita. Ramsfjell e compagni, ancora a secco di vittorie, hanno un sussulto d’orgoglio: realizzano un punto nel sesto e poi rubano la mano nel settimo approfittando di un errore degli azzurri (5-4). L’ottavo end è però il capolavoro di un’Italia maestosa che riesce a segnare addirittura cinque punti e a chiudere i conti con largo anticipo.

Curling
James Bond, Beatles, Simpson e Griffin: il fenomeno curling, uno sport che buca lo schermo
20/03/2020 A 15:57

La classifica provvisoria:

  • 1. Canada 5 vittorie (5 partite giocate)
  • 1. Svizzera 5 (5)
  • 1. Svezia 5 (5)
  • 4. Giappone 4 (5)
  • 4. USA 4 (5)
  • 6. Italia 3 (5)
  • 7. Olanda 2 (5)
  • 8. Scozia 1 (4)
  • 9. Cina 1 (5)
  • 9. Germania 1 (5)
  • 9. Russia 1 (5)
  • 12. Corea del Sud 0 (5)
  • 12. Norvegia 0 (5)
Curling
Cancellati anche i Mondiali maschili di Glasgow per il coronavirus
15/03/2020 A 10:58