20/11/22 - 14:00
Risultato finale
GP Abu Dhabi
LIVE
Yas Marina Circuit • Gara
avant-match

Gara

GP Abu Dhabi – Segui LIVE su Eurosport la corsa di Formula 1, che è in programma il 14:00 alle 20 novembre 2022. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Formula 1: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Highlights 
 
 Rimuovi
15:34 

L'ordine d'arrivo del Gp di Abu Dhabi:

  • 1 Max Verstappen (Red Bull)
  • 2 Charles Leclerc (Ferrari)
  • 3 Sergio Perez (Red Buill)
  • 4 Carlos Sainz (Ferrari)
  • 5 George Russell (Mercedes)
  • 6 Lando Norris (McLaren)
  • 7 Esteban Ocon (Alpine)
  • 8 Lance Stroll (Aston Martin)
  • 9 Daniel Ricciardo (McLaren)
  • 10 Sebastian Vettel (Aston Martin)
58/58

Bandiera a scacchi! Max Verstappen vince davanti a Leclerc e Perez. Il ferrarista è vicecampione. Sainz chiude 4° davanti a Russell. Vettel è 10° nell'ultima gara in carriera.

58/58 

Ultimo giro, Leclerc prova disperatamente a difendere la 2^ posizione tenendo fuori dalla zona DRS Perez.

57/58 

Ultimi due giri, Verstappen largamente al comando, Leclerc conserva 2 secondi circa su Perez.

56/58

Problemi al cambio per Hamilton, che lascia andare Sainz e procede lentamente.

54/58 

Ultimi 5 giri, la sfida è tutta fra Leclerc e Perez per il 2° posto, mentre Sainz avvicina Hamilton per la 4^.

53/58 

Perez guadagna ora quasi 1 secondo al giro su Leclerc, ora il distacco è poco sopra i 5".

50/58 

Perez recupera qualche decimo al giro su Leclerc, che ha ancora oltre 7" di vantaggio sul messicano e inizia a sperare nel 2° posto.

48/58 

A 10 giri dal termine Verstappen è al comando con 8 secondi di vantaggio su Leclerc. Terzo è Perez, che ha gomme più fresche ed è a 8 secondi e mezzo dal ferrarista. Poi Hamilton, Sainz e Russell.

46/58

Nel secondo tentativo Perez passa Hamilton, che non gli resiste più di tanto. Ora il messicano è a 9" da Leclerc.

45/58

Perez scavalca Hamilton che gli restituisce il sorpasso nel rettilineo successivo. Il ritmo di chi ha fatto due soste è molto migliore di chi ne ha fatta una sola (Verstappen, Leclerc, Hamilton). La lotta Perez- Hamilton dà una mano al monegasco della Ferrari.

42/58 

Verstappen, Leclerc e Hamilton sono i primi tre in classifica con una sola sosta. Poi Perez, Sainz, Norris, Russell.

40/58

Secondo pit stop ler Carlos Sainz e George Russell. L'inglese sconta i 5" di penalità

34/58

Perez è nuovamente il primo ad effettuare la sosta, secondo pit stop e nuovo set di gomme dure per il messicano, che va alle spalle delle Mercedes. Leclerc allungherà al massimo anche questo secondo stint, se non addirittura provare ad arrivare fino in fondo.

30/58 

Serie di giri veloci di Charles Leclerc, che accorcia il distacco dalle due Red Bull provando ad andare ad agganciare Perez.

29/58

Problemi per Fernando Alonso, che deve ritirarsi per la settima volta in stagione.

26/58

Vettel al pit stop: il tedesco ha allungato più di tutti lo stint per tentare la sosta unica ed è 19°.

25/58 

Verstappen sempre al comando con 2 secondi e mezzo su Russell, le Ferrari di Leclerc e Sainz rosicchiano qualche decimo al giro al messicano. Poi le Mercedes, con Russell che ha però 5" di penalità da scontare, seguite da Vettel che non si è ancora fermato.

22/55

Comminati 5 secondi di penalità a George Russell per l'unsafe release al pit stop.

21/51

Arriva ora il pit stop di Leclerc, che rientra in pista appena davanti a Carlos Sainz.

21/58

Pit stop anche per Max Verstappen, Lecler passa in testa con l'evidente strategia di allungare lo stint e puntare sul finale di gara.

20/58

Perez attacca e supera prima Alonso poi Vettel, ed è 4°. Prosegue invece Leclerc nonostante ci fosse il margine per fermarlo e tenerlo davanti a Perez.

19/58

Pit stop anche per Lewis Hamilton, restano in pista Verstappen e Leclerc.

18/58

La Ferrari sceglie di fermare prima Carlos Sainz, che monta gomme dure e rientra in pista 7° alle spalle di Vettel e Alonso.

17/58 

Primo giro out complicato per Perez che subisce il sorpasso da Vettel e perde tempo in ottica undercut.

16/58

Perez sceglie di difendersi col pit stop, il messicano torna ai box e monta gomme dure. Stessa scelta per Russell su Mercedes, la cui sosta è lenta e chiusa con un probabile unsafe release.

15/58 

Verstappen vola ma Perez è più lento di Leclerc, che gli è ormai arrivato negli scarichi. Lotta aperta fra i due.

10/58 

Verstappen è al comando con poco meno di 3" su Perez, la Ferrari tiene ora un buon ritmo con Leclerc a 3" da Perez e Sainz col medesimo distacco dal compagno. Russell e Hamilton ora non sembrano più in grado di attaccare le rosse. Vettel è 9° a sandwich fra le Alpine di Ocon e Alonso e in lotta con entrambe.

9/58

Hamilton è in chiara difficoltà sulle gomme posteriori, George Russell lo attacca e lo supera con facilità.

8/58

Dopo le prime tornate in sofferenza la Ferrari riprende passo sulla Mercedes, Leclerc allunga e Sainz restituisce il sorpasso a Hamilton nello stesso punto, sul terzo rettilineo, ed è di nuovo 4°.

7/58 

La partenza del Gp con le Red Bull davanti e Hamilton che brucia Sainz all'esterno.

La partenza del GP di Abu Dhabi 2022, F1, Getty Images
7/58 

Le Red Bull allungano con Verstappen davanti a Perez, le Mercedes hanno un ottimo passo gara e sono all'attacco delle due Ferrari

5/58

Hamilton è chiaramente più veloce delle rosse, il suo attacco su Sainz nel giro 6 ha successo e l'inglese sale 4° tornando all'attacco di Leclerc.

5/58

Lewis Hamilton cede la posizione a Sainz in seguito alla comunicazione di una nuova investigazione per la manovra del primo giro. Ferrari nuovamente 3^ e 4^.

4/58 

Veratappen e Perez allungano leggermente, Leclerc 3° deve guardarsi dall'attacco di Hamilton. Poi Sainz, Norris, Russell e Ocon.

2/58

Nessuna ulteriore investigazione sul duello Sainz-Hamilton, molto simile a quella che lo scorso anno coinvolse Verstappen e lo stesso Hamilton.

1/58 

Sainz restituisce il sorpasso a Hamilton con una staccata pesante alla fine del lungo rettilineo, l'inglese della Mercedes tiene la posizione tagliando la chicane.

14:04

Partiti! Verstappen e Perez tengono a bada Leclerc, Hamilton brucia Sainz ed è 4°.

14:03 

Formation lap concluso, macchine di nuovo pronte in griglia. Pochi istanti al via del Gp di Abu Dhabi.

14:00 

Parte il giro di formazione, tutte e 20 le macchine si muovono dalla griglia di partenza. Davanti partono tutti con gomme gialle medie.

13:53 

Leclerc deve provare a passare Perez al via o nei primissimi giri, perché poi diventerà difficile attaccare la Red Bull con la Mercedes pronta ad attaccare da dietro. Probabile stategia ad una sosta per tutti, con gomma media allo start e un treno di hard da montare prima di metà gara. E' l'ultima gara in Formula 1 per Sebastian Vettel, che parte 9° sulla Aston Martin. Semaforo verde alle ore 14:00.

Sebastian Vettel, Stefano Domenicali and Mick Schumacher before the tribute run, as Sebastian Vettel will retire Formula 1 after the Abu Dhabi Grand Prix, at Yas Marina Circuit in Abu Dhabi, United Arab Emirates on November 19, 2022.
13:50 

Buona domenica e ben trovati su Eurosport per la diretta scritta dell'ultima gara del Mondiale 2022 di Formula 1, il Gp di Abu Dhabi. Coi due Mondiali già assegnati, la sfida è fra Sergio Perez su Red Bull e Charles Leclerc su Ferrari per il secondo posto in classifica. Le Red Bull partono in prima fila con Verstappen e il messicano, in seconda le rosse del monegasco e di Carlos Sainz. In terza fila le Mercedes, non velocissime in qualifica ma sempre temibili sul passo gara.