Charles Leclerc ha conquistato un eccellente quinto posto nelle qualifiche del GP di Toscana 2020, nona tappa del Mondiale F1 che va in scena sul circuito del Mugello. Il monegasco ha tirato fuori il massimo da questa Ferrari e domani riuscirà a scattare dalla terza fila, provando a battagliare per un piazzamento onorevole dopo due gare estremamente complicate tra Spa-Francorchamps e Monza in cui non ha ottenuto nemmeno un punto. Il giovane del Principato partirà alle spalle delle due Mercedes e delle due Red Bull.

GP Russia
GP di Russia F1 2020 in Diretta tv e Live-Streaming
27/09/2020 A 19:57

"La macchina mi piace"

Charles Leclerc ha analizzato la sua prova ai microfoni di Sky Sport F1: “Questo è il massimo in cui potevamo sperare. Arriviamo da due weekend molto difficili per tutta la squadra. Io prima della qualifica avrei detto che che ce la saremmo giocata, ma non pensavo al quinto posto: più di così non si poteva fare“. L’alfiere della Scuderia di Maranello ha confrontato la prestazione odierna con quelle delle ultime due settimane: “Siamo passati dal downforce all’highforce: a Monza e Spa era difficile guidare e vince qui il bilanciamento è migliore, sono contento della macchina e la macchina mi piace come bilanciamento. Ora dobbiamo trovare performance pura che ci manca“.

"Il passo gara non è male"

Si preannuncia una gara comunque complicata e non sarà semplice riuscire a restare davanti a Racing Point, Renault e McLaren: “Il passo era così così venerdì, ma non così male. Le tre-quattro macchine dietro di noi andavano più forte di noi, ma il mio compito è quello di lasciarle dietro e faremo del nostro meglio“.

Ferrari, 1000 GP in Formula 1: la Scuderia diventata leggenda

GP Russia
Leclerc: "Bel passo avanti, finalmente una gara positiva"
27/09/2020 A 14:55
GP Russia
Le pagelle: Leclerc leone indomito, Hamilton pasticcia
27/09/2020 A 14:20